20 Aprile 2021 Segnala una notizia

Guerra civile in Siria, da Monza via alla raccolta fondi per il “Progetto pane”

La Onlus monzese "Insieme si può fare", in collaborazione con altre tre associazioni, ha lanciato l'iniziativa. Che ha l'obiettivo di dare 500 kg di pane ogni due giorni ad altrettante famiglie di profughi.

Vertice sicurezza a Monza, il presidente della Provincia vuole chiarimenti sui flussi migratori

L'incontro si è svolto in prefettura. Via Grigna e proprietarie i tre hub di accoglienza

Il presepe rotto di via Moneta riapre la polemica sull’integrazione

Le Lega torna ad attaccare l'Amministrazione comunale (PD) sulla questione profughi: in via Moneta continuano, da anni, i disagi.

Briosco. In arrivo 14 richiedenti asilo. Il sindaco Casati: “mai dato disponibilità”

La notizia sembra confermata: il Comune di Correzzana manda profughi in esubero al Comune di Briosco. Andrea Monti scrive al Prefetto per chiedere immediati chiarimenti

Richiedenti asilo: in 100 già lavorano in 80 aziende della Brianza

L'obiettivo del 2018 della RTI Bonvena, che da 4 anni gestisce l'emergenza profughi, è raddoppiare gli inserimenti lavorativi.

Trasferiti tutti i profughi di via Asiago. Allevi: “Giorno di festa per la città”

Sabato mattina il sindaco ha fatto visita ai residenti assieme ad alcuni assessori della giunta. Frecciata all'ex giunta di centro sinistra: "Ci guardavano sorridendo perché credevano che non saremmo riusciti a risolvere il problema"

Monza, Tari più alta per gli immobili che ospitano richiedenti asilo

La giunta municipale di Dario Allevi ha fatto suo un ordine del giorno della Lega. L'oggetto sarò discusso in una delle prossime sedute dell'esecutivo cittadino.

Lazzate, i profughi arrivano e se ne vanno: è la seconda volta

Giovedì 11 gennaio l'associazione D&G Research ha comunicato che la famiglia ospitata in uno degli appartamenti di via Volta si è allontanata volontariamente. Era già successo a ottobre.

Monza, via Asiago, il sindaco annuncia: “Profughi pronti al trasloco”

Dopo mesi di trattative sotto traccia con la Prefettura il primo cittadino pronto a spostare i richiedenti asilo ospitati in via Asiago.

Lazzate e prefetto, è guerra sui richiedenti asilo

La prefettura ha fatto ricorso al Tar contro l'ordinanza anti-accoglienza firmata dal sindaco di Lazzate. L'assessore Monti: «È necessario scendere in piazza e ribellarsi, al di là dei colori politici».