18 Ottobre 2021 Segnala una notizia

Comune italiano di 23.221 abitanti, è celebre per l'industria del design e per la storica produzione artigianale di mobili classici e in stile. La storia di Meda è strettamente legata al Monastero di San Vittore e alla sua fondazione sulla collina che domina la città, che deve il suo nome al termine latino Meta, (cumulo), proprio in riferimento a questa altura. Giovanni Giuseppe Caimi è sindaco dal 2013.

Meda, ubriaco molesta i clienti di un bar, portato in ospedale, ci torna a piedi: denunciato

I militari sono stati dunque costretti a fare ritorno nel pub e hanno quindi denunciato l'uomo per il reato di ubriachezza molesta

Ginnastica Meda in lutto per la scomparsa di Renato Franco, storico allenatore

I funerali si terranno martedì 5 ottobre alle ore 14.00, alla Chiesa Parrocchiale Madonna di Fatima, Meda Sud.

Meda: consegnate le benemerenze agli agenti di Polizia Locale in servizio durante la pandemia

Tredici agenti hanno ricevuto una pergamena come riconoscimento per l'importante lavoro svolto durante i giorni più difficili della pandemia.

Meda, abbattuta la sbarra del passaggio a livello: deviazione per i treni

L'ultimo aggiornamento delle ore 19.00, evidenzia un parziale recupero della circolazione, anche se gli operai sono ancora al lavoro per sistemare il guasto.

Meda, grande traguardo: 100 mila vaccini somministrati

Raggiunto un traguardo importante

Orti urbani a Meda: c’è tempo fino a metà settembre per partecipare al bando

La concessione avrà durata quinquennale e comporta il pagamento di un modico canone annuale determinato in 30 euro.

Meda: rubato e distrutto uno dei simboli del Palio dei Ragazzi: “non ce lo meritiamo”

I pezzetti sono stati ritrovati nel giardino delle scuole Traversi. Già allertate le forze dell'ordine.

Palio dei Ragazzi di Meda: ecco il programma dell’edizione straordinaria 2021

Un calendario ricco di eventi rivolto a tutte le fasce d'età dal 30 al 12 settembre.

palio dei ragazzi di meda

Disastro della diossina: a Meda si ricorda con il monologo “Il paese delle facce gonfie”

Il monologo riporta alla lontana estate del 1976 e all'incidente dell'azienda ICMESA, che causò la fuoriuscita e la dispersione di una nube di diossina.

disastro della diossina

Meda, duplicava dvd e cassette. Oltre 5mila euro di multa a un venditore abusivo

Oltre 5mila euro, a tanto ammonta la sanzione amministrativa che la Polizia Locale di Meda ha dato a un venditore che smerciava abusivamente materiale informatico ed elettronico.