30 Luglio 2021 Segnala una notizia

Sottopassi e mobilità: Seveso Futura lancia la petizione per un consiglio comunale aperto

La proposta è stata lanciata in concomitanza con l'annuncio, da parte dell'amministrazione, della possibilità illegittimità del Pgtu: Seveso Futura chiede di affrontare l'argomento mobilità insieme ad esperti, cittadini e associazioni.

Lentate, tra dialetto e presepe è scontro sulle tradizioni (a scuola)

Non si è ancora spenta la polemica sull'introduzione a scuola di un progetto per insegnare il dialetto, ma giunta e opposizione si scontrano su un nuovo argomento: presepe sì o presepe no?

Lentate, scontro in consiglio comunale sul debito fuori bilancio

Martedì 28 novembre il consiglio comunale ha approvato la delibera sul riconoscimento del debito fuori bilancio. Maggioranza e opposizione, però, hanno fatto valere ragioni diverse.

Lentate, guerra tra le amministrazioni per 90mila euro

La somma è quella che, secondo una sentenza esecutiva della corte d'appello, il comune dovrebbe pagare a un privato per un vincolo d'esproprio. Le accuse di Turconi e la replica di Cappelletti.

Lentate in controtendenza sulla differenziata: no al sacco col chip

L'amministrazione guidata da Laura Ferrari fa marcia indietro sul progetto voluto dall'ex sindaco Rivolta per aumentare la percentuale di differenziata: le critiche dell'opposizione.

Lentate: che fine hanno fatto i corsi di italiano? È polemica

Il comune non concede le aule per i corsi di italiano per stranieri. Le lezioni dovranno essere ospitate in una sala messa a disposizione dalla parrocchia.

Lentate, polemica sul museo. Il vicesindaco promette: “Non chiuderà”

La nuova amministrazione di Lentate ha proposto di destinare l'attuale struttura del museo a bambini e famiglie, spostando la collezione altrove. Le proteste di Cappelletti.

Lentate, niente sede unica per le scuole primarie: saranno riqualificate

Il sindaco Laura Ferrari, eletta a giugno, ha fermato il progetto del plesso scolastico unico: «Risparmieremo soldi e ci dedicheremo alla manutenzione dell'esistente, come ci hanno chiesto i cittadini».

“Se penso a Lentate mi viene il vomito”, Ex candidato sindaco nella polemica

«Terzo giorno a Strasburgo: si parla di futuro [...] Poi penso a Lentate e mi viene il vomito, è più forte di me»: il post, pubblicato ha creato una polemica intorno all'ex candidato sindaco del PD.

Lentate non sarà più una città slow: costa troppo

Lentate aveva fatto richiesta di adesione al circuito Cittaslow nel 2014, e aveva ottenuto l'ammissione a marzo. Ora la nuova giunta ha deciso di recedere dalla rete "delle città del buon vivere". Parla il vicesindaco Turconi.