06 Giugno 2020 Segnala una notizia

Cgil MB: mercoledì una mostra virtuale per festeggiare lo Statuto dei Lavoratori

Una “personale” dedicata a Walmer Bordon, artista operaio che, in oltre quarant’anni, ha vissuto i luoghi della fabbrica, affiancando l’impegno lavorativo e sindacale a quello della produzione artistica.

Lo smart working piace ai lavoratori ma… ci sono delle criticità

La Fiom Cgil Brianza ha raccolto le opinioni dei lavoratori ed è pronta per "contrattare il cambiamento".

Coronavirus, ammortizzatori sociali: i sindacati intervengono sui lavoratori del settore dell’edilizia

Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil di Monza e della Brianza continuano a monitorare la situazione nelle aziende. Con un occhio vigile sull’attivazione degli ammortizzatori sociali con causale Covid19.

Sciopero dei metalmeccanici del 25 marzo: in Brianza aderisce oltre il 70% dei lavoratori

"Quello di oggi è un ottimo risultato". Il commento di Fim Fiom Uilm Monza Brianza.

“Cura Italia”: in arrivo indennizzi per co.co.co., partite iva e collaboratori sportivi

I lavoratori interessati dal Decreto riceveranno un indennizzo di 600 euro per il mese di marzo.

Coronavirus, Cgil Monza e Brianza: “Ci vuole un coordinamento europeo”

In quest'intervista ad MBNews Angela Mondellini, Segretaria generale della Camera del Lavoro brianzola, racconta come il sindacato affronta l'emergenza sanitaria e chiede un intervento deciso dell'Ue.

La Cisl MB chiude al pubblico: “Difendere la salute e i diritti è per noi una priorità”

Garantite le sedi operative. "Siamo in emergenza sanitaria, servono misure più stringenti".

Cgil di Monza e Brianza: il messaggio alle lavoratrici e ai lavoratori

Angela Mondellini, segretaria generale di Cgil MB : "Voglio invitare tutti al rispetto delle regole di comportamento per evitare la diffusione del virus".

NIdiL Cgil MB: “Coronavirus? Non toccate i lavoratori delle agenzie!”

La categoria difende i “somministrati”: no alle discriminazioni tra lavoratori.

Monza, passaggio di Auchan a Conad. Allevi: “Situazione allarmante”

Il passaggio dei punti vendita a Conad è ormai notizia assodata, ad essere avvolto ancora nel mistero è, invece, il destino del punto vendita di via Lario.