27 Maggio 2019 Segnala una notizia

Monza, conclusi in soli 3 giorni lavori risanamento fogne passerella Mercati

Da lunedì a mercoledì. A BrianzAcque sono bastati tre giorni per rimettere a nuovo le fognature lungo Passerella dei Mercati, sulle rive del Lambro.

BrianzAcque intervento “senza scavi” per migliorare le condotte lungo il Lambro

Lavori lungo la Passerella dei Mercati senza scavi a cielo aperto, e concentrati nel tempo per ridurre i disagi.

Lambro, a Merone e a Nibionno nuovi impianti di depurazione “green”

Per ripulire il Lambro, considerato uno dei fiumi più inquinati d’Italia, sono stati finanziati progetti dalla Regione Lombardia per 1 milione 900 mila euro.

Bando Viaggio#inLombardia: PANE e territorio a braccetto con un progetto da 100mila euro

Il nord est della metropoli milanese è un territorio sottovalutato dal turismo prossimale, nonostante la ricchezza delle proposte e dall’accessibilità molto favorevole.

Centro di Monza, rivoli maleodoranti nel Lambro: se ne occuperà BrianzAcque

Presto inizieranno gli interventi di risanamento della fognatura con metodi a basso impatto ambientale.

Parco Valle Lambro, parte il progetto Enjoy Brianza Reload finanziato da Cariplo

Stanziato oltre un milione di euro per lo sviluppo e la riqualificazione dei corridoi ecologici

Agliate, la Befana arriva dal Lambro: grande festa per grandi e piccini

Arriva la Befana sul fiume Lambro ad Agliate. "Dobbiamo difendere le nostre tradizioni insegnando educando i bambini".

A Monza l’anatra mandarina che sta facendo impazzire New York è di casa

Un nostro lettore ha immortalato qualche giorno fa uno splendido esemplare che nuotava nel Lambro all'altezza di via Bergamo

Biassono, si ribalta con il furgone nel Lambro: 61enne finisce in ospedale

Dalle prime ricostruzioni, sembra che il conducente del veicolo abbia avuto un malore in seguito al quale ha perso il controllo del mezzo, ribaltandosi e finendo nel fiume

Maltempo, Carate corre ai ripari: contro le esondazione nuove paratie

I volontari della Protezione Civile si sono messi all'opera nella mattinata di domenica 11 novembre: montate più di 40 paratie nel tratto del fiume che attraversa il territorio considerato più a rischio, ovvero quello di Agliate