29 Gennaio 2020 Segnala una notizia

Fridays For Future in sella: “Vogliamo una Monza più ciclabile e pulita”

Una domenica di protesta a pedali. I giovani di Fridays For Future e le associazioni ambientaliste sono scese in strada per chiedere maggiore azione al Comune di Monza.

Brianza, tasso PM10 alle stelle: ecco la classifica dei peggiori comuni

Polveri sottili alle stelle in Brianza, grazie a dati Arpa, ecco la classifica di dove si respira peggio e "meglio"

Legambiente punta il dito contro i suv: inquinano troppo

L'appello degli ambientalisti: c'è bisogno di misure di emergenza anti inquinamento

Brugherio: causa inquinamento, niente falò di Sant’Antonio al Parco Increa

L'Amministrazione comunale di Brugherio ha confermato la decisione per quest'anno di non fare il falò al Parco Increa.

Smog, da domani a Monza misure temporanee di 1°livello

Da domani, martedì 14 gennaio, saranno introdotte le misure temporanee di primo livello nei comuni con più di 30.000 abitanti e quelli aderenti su base volontaria nelle province di Monza e Cremona.

Monza e Brianza, incubo Pm 10. Ecco i dati rilevati nelle centraline ARPA

Il meteo per i prossimi giorni vede alternarsi ore di sole a nuvolosità variabile con temperature che oscillano tra i 10 e - 2 gradi. 

Multiplex-Magic Movie: nuova denuncia. “La situazione è insostenibile”

Non si ferma l'emergenza rifiuti legata all'ex multisala di Muggiò, la zona del Magic Movie Park è fuori controllo, ormai gli incivili scaricano di tutto.

Strade chiuse alla scuola Tacoli, il Comune a Fiab Monza: “La scelta deve essere condivisa”

L'incontro tra l'associazione cicloambientalista e l'amministrazione è stato interlocutorio. Piazza Trento e Trieste vuole che sia l'istituto scolastico a portare avanti la proposta per ridurre l'inquinamento.

Monza, ancora pesci morti nel Lambro. Da accertare le cause

Tornano a morire i pesci nel Lambro. Cause ancora da accertare.

SOS laghi lombardi, Legambiente: “Non gettate nulla in acqua!”

L’80% degli oggetti ritrovati sono in plastica, il 5% in vetro e il 5% in carta/cartone. Seguono con minori percentuali metallo, gomma, tessili e legno.