15 agosto 2018 Segnala una notizia

Processo Autodromo di Monza, ecco le prime condanne

Le accuse sono a vario titolo per associazione a delinquere, frode fiscale e riciclaggio per un importo complessivo di 75 milioni di euro.

Inchiesta “Domus Aurea”: verso la chiusura delle indagini

A seguito di nuovi interrogatori, due degli indagati potrebbero ottenere i domiciliari. Si tratta di una delle impiegate del costruttore e dell'avvocato Fabiola Sclapari.

L’ortopedico Claudio Manzini tornerà ad operare in forma privata

Il medico ha ricevuto decine di lettere di suoi pazienti, i quali pur di farsi operare da lui, avevano rinviato gli interventi non urgenti.

Inchiesta Seregno: tornano a piede libero l’ex sindaco ed l’ex consigliere

Edoardo Mazza e Stefano Gatti sono tornati liberi. Soddisfazione da parte degli avvocati.

Concerti nel Parco, avviata inchiesta della Procura di Monza

Dopo l'esposto del comitato per il Parco aperto un fascicolo per danneggiamenti. Il sottosegretario ai Beni culturali Boreltti Buitoni chiama a rapporto la Sovrintendenza

Maroni in visita all’ospedale di Vimercate: “Servono più controlli e denunce”

Il presidente della Regione Roberto Maroni è stato ieri in visita all'Ospedale di Vimercate per parlare con medici e dipendenti della nuova ASST.

Seregno, il Procuratore Bellomo in Comune: acquisiti documenti

Il PM Salvatore Bellomo ha acquisito, unitamente ai carabinieri, documenti negli uffici amministrativi del Comune di Seregno nell'ambito di un'indagine per sospetta corruzione.

Briantenopea: chiesti quasi 40 anni di carcere per gli imputati

Sono quasi quaranta gli anni di condanna chiesti dal Pm Salvatore Bellomo per 17 degli imputati a processo della maxi inchiesta “Briantenopea”. Due per l’ex assessore al Patrimonio del comune di Monza Giovanni Antonicelli.

Ministro Lupi contestato alla fiera di Rho-Pero. “Almeno quel vestito è tuo?” #video

Indiscrezioni di palazzo vedrebbero il Presidente del Consiglio Renzi valutare l’eventuale sostituto del Ministro Lupi. Lui si difende e si dice dispiaciuto per suo figlio, coinvolto nella bagarre mediatica.

Inchiesta Swissleaks: l’Espresso cita anche un’azienda brianzola

punta il nome di un’azienda brianzola nella seconda trance dell’inchiesta “Swissleaks” pubblicata dal settimanale l’Espresso, con un conto da oltre 6 milioni di euro intestato all’amministratore delegato della Agrati di Veduggio