27 Settembre 2021 Segnala una notizia

Acsm-Agam: Nasce la multiutility del Nord. Stipulato l’atto di fusione e scissione

Con efficacia immediatamente successiva a quella della Fusione e della Scissione, saranno perfezionate le operazioni di conferimento in natura di rami d’azienda a beneficio di alcune società controllate da Acsm-Agam.

Acsm-Agam riconvoca assemblea per progetto integrazione tra utilities

Determinato un nuovo valore di liquidazione delle azioni in caso di recesso.

Cinque comuni in uno? Bernareggio propone la fusione

L'idea è quella di unire Bernareggio, Carnate, Aicurzio, Sulbiate e Ronco Briantino in un unico Comune. La prima fase è quella del dialogo tra i vari sindaci.

Fusione Camera di commercio, fra un mese la sentenza del Tar

I giudizi entreranno nel merito del ricorso presentato dai sindacati contro l'unione degli enti di Monza, Milano e Lodi. Le spese legali sono state divise.

Fusione Camera di commercio, i sindacati aprono il fronte romano

Dopo il ricorso al Tar della Lombardia, Cgil, Cisl e Uil presentano una secondo ricorso anche al Tar del Lazio contro il decreto del Mise

Fusione Bea-Cem: Corbetta (M5S) promette battaglia nei consigli comunali

L’operazione trasparenza dei pentastellati riguarda la correttezza di tutti gli atti più importanti adottati nell'ultimo periodo dai comuni soci Cem.

Nasce la “corazzata” degli industriali milanesi e brianzoli

Nella sede di Assolombarda a Milano è stata presentata la nuova associazione nata dal matrimonio con Confindustria Monza.

Confindustria, il Tribunale rimette in gioco la fusione con Milano

I giudici hanno revocato la sospensiva dell'iter. La firma conclusiva è attesa nel giro di poche ore. Le imprese del fronte del no annunciano la fuoriuscita

Fusione Confindustria, il Tribunale conferma la sospensione

Esulta il fronte del no in vista del giudizio di merito. Nel provvedimento i giudici stigmatizzano alcuni provvedimenti disciplinari contro i dissidenti.

Confindustria, rinviato di una settimana il ricorso contro la fusione

A causa della mole di documenti da verificare, l'udienza è stata posticipata al prossimo 15 luglio. Nulla di fatto quindi oggi, nonostante la grande attesa.