01 Ottobre 2020 Segnala una notizia

FedEx annuncia più di 300 esuberi: filiale di Ornago a rischio chiusura

La sede ornaghese, con 22 lavoratori, potrebbe chiudere i battenti nel giro di un anno. I lavoratori annunciano proteste: "Scioccati dalla leggerezza dei vertici aziendali"

La prima lavatrice parlante al mondo è brianzola, parola di Candy

Dopo un 2016 da record, l'azienda investe per rilanciare la crescita. Ma a Brugherio i 300 lavoratori in esubero temono lo scadere dei contratti di solidarietà

Trattativa Nokia: esuberi congelati fino al 2017

Incontro oggi pomeriggio al Ministero dello Sviluppo economico con i sindacati per parlare della situazione di Nokia dell'azienda dei 219 esuberi previsti in Italia.

Candy: per Brugherio confermato il taglio a 300 posti di lavoro

Incontro ieri martedì 12 aprile al Minsitero per il caso Candy: l'azienda conferma 20milioni di investimenti ma anche il taglio di 300 posti di lavoro a Brugherio.

Alcatel: croci e speranze contro il licenziamento, con loro Pippo Civati

Diciannove lavoratori sono in presidio con striscioni e croci piantate a terra per evitare il licenziamento. Questo pomeriggio incontro presso il Ministero del Lavoro.

Candy annuncia 373 esuberi e la dimunizione della produzione a Brugherio

La Candy annuncia 373 esuberi nel sito produttivo di Brugherio. I sindacati lanciano l'allarme.

Micron nessun licenziamento: ricollocati anche gli ultimi 12 lavoratori in cassa

Salvi gli ultimi 12 lavoratori Micron che rischiavano il licenziamento entro fine mese. La direzione dell'azienda ha comunicato venerdì la decisione ai sindacati.

Micron e St fuori dai cancelli: oggi otto ore di sciopero (a rischio posti di lavoro)

Sciopero di otto ore davanti ai cancelli per Micron per salvare i 17 lavoratori a rischio licenziamento. Anche St in agitazione.

Esuberi anche alla Tenaris: a rischio 406 posti di lavoro. Il Pd incontra il ministro

La crisi del petrolio colpisce gli ordinativi di Tenaris Dalmine. Un calo che ha costretto l'azienda a rivedere i carichi di lavoro e a convocare i sindacati per intervenire al più presto.

Micron ancora a rischio 29 lavoratori: “Da dicembre non si è mosso nulla”.

A rischio 29 lavoratori in esubero di Micron per i quali la multinazionale ha annunciato la mobilità dopo la scadenza della cassa il 23 gennaio.