28 Ottobre 2021 Segnala una notizia

Monza avrà il suo metrò? CambiaMonza ha seri dubbi

Se da una parte l'amministrazione cittadina ha annunciato l'inizio dei lavori per il 2019, dall'altra il gruppo di cittadini che compone CambiaMonza solleva qualche dubbio.

Cocci di vetro e degrado, scatta la protesta in piazza Indipendenza a Monza

Una piazza di una straordinaria bellezza, ricca di esercizi commerciali che attirano monzesi e non solo. Di notte purtroppo la situazione cambia completamente.

Monza, antiquariato “in mostra” ai Boschetti? Ecco la proposta

Spostare il mercatino dell'antiquariato di via Bergamo ai Boschetti Reali di Monza. Questa è la proposta che porta la firma del comitato CambiaMonza.

Altro compleanno per CambiaMonza: festa per la buca SanPietrina

Prosegue la campagna ironica, e allo stesso tempo provocatoria, che porta la firma di CambiaMonza circa la situazione ormai nota delle “buche con le strade intorno”.

La buca di Via Tevere a Monza compie tre anni: “Buon compleanno!”

Una campagna ironica, e allo stesso tempo provocatoria, quella che porta la firma della lista civica CambiaMonza.

Lettera. Il dopo Paolo Piffer per CambiaMonza: le ragioni della spaccatura

Diego Arbizzoni, membro di CambiaMonza spiega con una lettera le ragioni della "rottura" tra Paolo Piffer e la lista civica monzese.

CambiaMonza chiede gazebo free per le Onlus. L’assessore: “Un errore a cui porremo rimedio”

Niente più "canoni" per l'occupazione di suolo pubblico a carico delle Onlus che organizzano banchetti natalizi a Monza. E' questa la richiesta avanzata dal consigliere comunale di CambiaMonza, Paolo Piffer.

Monza: dopo il registro delle unione civili arriva il testamento biologico

Monza avrà il compito di istituire un registro che raccolga le indicazioni sulle modalità e il luogo di deposito delle proprie volontà scritte riguardo il proprio fine-vita.

“Scanagatti piglia tutto” e la polemica di Piffer corre sul web

Settimana "dura" per il sindaco di Monza, Scanagatti, dopo la Lega ora anche CambiaMonza ha qualcosa da dire al primo cittadino monzese.

Gran Premio, biglietti gratis per i politici? Piffer dice: “No, ai privilegi della casta!”

Biglietti del Gp gratis? No grazie. A declinare il prezioso invito, per il secondo anno consecutivo, è Paolo Piffer, consigliere comunale di Cambia Monza. Due biglietti molto prestigiosi completamente gratis a cui Piffer ha risposto "picche".