26 Settembre 2021 Segnala una notizia

Beni confiscati: a Seveso 43mila euro per realizzare una comunità di accoglienza per disabili

43.181,82 euro per realizzare una comunità di accoglienza residenziale per disabili a Seveso, nell'immobile di via Vignazzola 94. 

Coronavirus e rischio mafie: per la Cgil Monza e Brianza bisogna alzare la guardia

Il sindacato, in una tavola rotonda on line, lancia una sorta di patto per la legalità con istituzioni e associazioni per evitare che la criminalità organizzata possa trarre vantaggio dall'attuale emergenza.

Giussano, a Casanostra gli allievi di Alisei a scuola di antimafia

I ragazzi proveranno a mettere in campo le loro idee e le loro energie per progettare il riutilizzo di beni confiscati alla criminalità organizzata, scegliendo fra tre diverse tipologie.

Beni confiscati: a Desio due ville messe a disposizione della comunità

La villa di via Adamello sarà trasformata in una «casa» per i papà separati, mentre quella in via Prati sarà uno «spazio» per minori e famiglie in difficoltà.

Festival dei beni confiscati alla mafia: l’open day delle Vittime del dovere

Anche Monza ha partecipato al terzo “Festival dei beni confiscati alle mafie” di Milano, attraverso la presenza dell’Associazione Vittime del Dovere

Riunita la Commissione speciale Antimafia, il Presidente Gian Antonio Girelli: “Mettere in rete le associazioni”

La Commissione speciale Antimafia del Consiglio regionale ha incontrato questo pomeriggio l’associazione “La banda degli onesti”, che si occupa anche di educazione alla legalità nelle scuole, e il referente lombardo di “Libera” per i beni confiscati alla mafia.