21 Ottobre 2021 Segnala una notizia

Rubate le capre Mirtilla e Margherita. Il disperato appello per ritrovarle

Le due caprette, di razza nana, sono state portate via dalla loro abitazione di Brugherio, in zona San Maurizio al Lambro, in piena notte e da allora se ne sono perse le tracce. 

Vimercate, appello del sindaco per Natale: “Non siamo fuori pericolo. Siate prudenti”

Nell'ultima settimana nessun nuovo decesso Covid ma lieve risalita dei contagi: "La situazione migliora ma non in modo decisivo"

Seregno, giù le mani dalla scuola. Rossi: “Lo dobbiamo agli studenti”

Un appello accorato quello del sindaco di Seregno, Alberto Rossi, per non incappare in un nuovo lockdown scolastico.

Pallacanestro Bernareggio 99, appello alle istituzioni: “Non fermate le giovanili”

Preoccupati per il prossimo futuro del settore sportivo, da alcune società è nata l’idea di pubblicare un segnale di attenzione ai giovani. 

Monza, contagi in crescita. Allevi: “Al San Gerardo ricavati nuovi posti letto”

La curva dei contagi negli ultimi giorni continua a salire, purtroppo. Ad annunciarlo è il sindaco di Monza Dario Allevi. 

Fontana: “La curva dei contagi sta risalendo”. Fascia più esposta dai 20 ai 29 anni

L'andamento della curva epidemiologica sta risalendo e il governatore Attilio Fontana ha deciso di rivolgere un appello ai giovani affinché adottino una maggiore prudenza.

Brugherio, ritrovata piastrina della Seconda Guerra Mondiale: si cercano gli eredi di Salvatore Svanoni

Si tratterebbe di Salvatore Svanoni, nato a Monza nel 1919 da Francesco Svanoni e Vavassori Anna. Adesso inizia la sfida più difficile: rintracciare la famiglia.

Villa Reale ancora chiusa. Il Comitato sul piede di guerra: “Salviamo la Reggia”

Nell'appello chiedono di "salvare la Villa Reale dalle pretese del concessionario e dall’incapacità colpevole degli amministratori pubblici".

L’appello di Musicamorfosi: “cerchiamo pickup o mezzi scoperti per portare in giro la musica”

L'obiettivo è quello di portare la musica direttamente "sotto casa" delle persone evitando assembramenti.

Coronavirus, dall’Avis l’appello: “Non smettete di donare il sangue”

Nelle ultime settimane sono diminuite sensibilmente le donazioni per il timore del virus.