19 Settembre 2021 Segnala una notizia

Amalia e Marinella ora riposano in pace: a Ornago i funerali delle due donne

Assente Paolo Villa: il 75enne, inizialmente sospettato di aver ucciso le due donne e poi scarcerato, è ricoverato in casa di riposo in condizioni di salute instabili

Ornago, scarcerato Paolo Villa. Indagini aperte sulla morte delle due donne

L'ex assessore, in carcere con l'accusa di aver assassinato le due donne con cui viveva, è tornato in libertà. Si attendono ora gli esiti degli esami istologici e tossicologici

Ornago, chiesta la scarcerazione di Villa. Le due donne morte per cause naturali?

Sui corpi non sono state trovate ferite compatibili con la morte, mentre il sangue nell'appartamento deriverebbe da un taglio ulceroso causato dal diabete di cui soffriva Marinella

Ornago, tutte le domande ancora aperte sull’omicidio di Marinella e Amalia

Ci vorranno settimane prima che i dati dei patologi, incrociati con quelli raccolti dai medici del RIS, potranno fornire informazioni più attendibili sulla morte delle due donne