23 Settembre 2019 Segnala una notizia

Monza, ancora pesci morti nel Lambro. Da accertare le cause

Tornano a morire i pesci nel Lambro. Cause ancora da accertare.

Aicurzio, odore strano nell’acqua e corre a farsi fare la lavanda gastrica

L'uomo si è spaventato così tanto da chiamare i Carabinieri e andare in ospedale, dove per precauzione gli è stata fatta una lavanda gastrica

L’estate è arrivata. BrianzAcque chiede ai Sindaci ordinanza “salva H2O”

Il Presidente e Ad Boerci: “L’acqua, bene prezioso e limitato. Tutti noi, dobbiamo diventarne custodi”.

Brianzacque, Asst Monza e CNR al tavolo per parlare della qualità dell’acqua MB

Promossa la rete idrica dell’azienda pubblica brianzola che gestisce le casette dell’acqua in 55 comuni della provincia

Usmate, “Acqua in classe”: si chiude il percorso promosso da BrianzAcque

Cinquanta bambini della scuola primaria “Casati” hanno presentato ieri mattina il manifesto sull’uso consapevole dell’acqua, frutto del percorso di formazione “Acqua in classe”.

A Cesano Maderno, tutti insieme per tutelare l’acqua

L’iniziativa ha affrontato il tema dell’acqua sotto molteplici punti di vista, invitando a riflettere sul tema della qualità dell’acqua che beviamo, sugli sprechi e sui rischi connessi ai fiumi e torrenti del nostro territorio.

Brianza Acque premia le scuole del territorio. 500 euro donati ad ogni scuola

BrianzAcque premia 5 scuole del territorio per avere concluso il progetto educativo di e-learning AcquaBook.

Biassono: nel cortile della scuola spuntano i supereroi della famiglia Bevilacqua

Nel cortile della scuola "Aldo Moro" sono stati installati otto pannelli che riproducono vignette fumettistiche dal valore didattico.

Rischio siccità: invasi a secco, neve solo in alta quota, niente pioggia

Legambiente: “L’agricoltura padana deve mettere in conto il cambiamento climatico, prima che sia troppo tardi”.

Caponago, “Acqua in classe”: i bambini realizzano il Manifesto dell’Acqua

Si è tenuto oggi l'evento conclusivo del percorso di formazione “Acqua in classe” dove i bambini hanno presentato a Enrica Galbiati e a Silvia Bolgia il Manifesto e i cartelloni con i disegni.