Cronaca

Precipita da oltre 2.5 metri: operaio gravissimo in un’azienda a Giussano

Quando sono giunti gli operatori sanitari del 118, l'uomo, 57 anni, era in trauma cranico commotivo.

Ambulanza generica Mb
- Foto d'Archivio

Gravissimo infortunio sul lavoro questa mattina a Giussano. Alle ore 8.55 circa, in via Viganò 60, all’interno dell’azienda Mignani srl, un operaio è caduto da una piattaforma mobile, facendo un volo da un’altezza di 2,5 metri. Immediate le chiamate ai soccorsi.
Quando sono giunti gli operatori sanitari del 118, l’uomo, 57 anni, era in trauma cranico commotivo.
Trasportato con la massima urgenza, in codice rosso, all’Ospedale Niguarda di Milano, le sue condizioni di salute sarebbero gravi.
Sul luogo dell’incidente l’automedica, l’ambulanza e i Carabinieri di Seregno per le indagini. Ancora non si conosce l’esatta dinamica di quanto successo, né le cause alla base dell’incidente. Spetterà agli uomini dell’Arma fare luce sul caso.
Solo pochi giorni fa, ad Arcore, un altro operaio è rimasto purtroppo vittima di un altro incidente sul posto di lavoro. Sarebbe stato colto da un arresto cardiaco in un cantiere in via Umberto I, a causa di una scarica elettrica mentre si trovava su un ponteggio.
Le condizioni dell’uomo, trovato privo di sensi, sono apparse fin da subito disperate. Trasportato con la massima urgenza, in codice rosso, all’ospedale di Vimercate è purtroppo morto poco dopo.
leggi anche
Roberto Scotti Segretario Generale della FILCA CISL Monza Brianza Lecco
L'appello
Operaio morto folgorato, i sindacati: “Strage infinita, intervenire subito”
arcore operaio morto cantiere
Cronaca
Tregedia in cantiere: morto un operaio
Usmate, ragazzina in sella alla bici investita: interviene l'elisoccorso. È gravissima
Cronaca
Busnago, operaio precipita da oltre 10 metri di altezza: è grave
veduggio infarto in data
Cronaca
Infarto in ditta: l’operaio 56enne non ce l’ha fatta
commenta