Cronaca

Clamorosa svolta nel giallo di Desio, identificato il cadavere ritrovato sotto terra

Nuovi risvolti sul giallo di Desio. Il cadavere rinvenuto lo scorso 28 agosto, poco distante dall'ex carcere, ora ha un volto.

carabinieri monza
Indagini dei Carabinieri di Desio

Nuovi risvolti sul giallo di Desio. Il cadavere rinvenuto lo scorso 28 agosto, poco distante dall’ex carcere, ora ha un volto. Si tratterebbe di un 50enne di origine nordafricana. Il corpo, ritrovato in un campo nei pressi di via Caduti di Nassiriya, era sepolto sotto una fitta coltre di terra.

Le indagini condotte dai Carabinieri di Desio giungono così ad una clamorosa svolta: non si esclude che l’uomo possa essere stato ucciso durante una lite, poi degenerata, tra frequentatori dello stabile abbandonato.  Gli inquirenti, inoltre hanno ritrovato delle tracce di sangue proprio all’interno del luogo abbandonato.

Si attende l’esito dell’autopsia effettuata sul corpo dell’uomo che era in evidente stato di decomposizione.

IL GIALLO DI DESIO

Il macabro ritrovamento è avvenuto lo scorso 28 agosto. Poco dopo le ore 11, i Carabinieri di Desio hanno rinvenuto in un campo, nei pressi di via Caduti di Nassiriya, il cadavere di un uomo. Il corpo in stato di decomposizione era non troppo distante dal vecchio carcere oggi abbandonato, sotto uno spesso strato di terra. Probabilmente giaceva là già da qualche giorno.

Lo scorso 1 settembre, anche il sopralluogo dei Ris di Parma.

Le indagini, su cui vige il massimo riserbo, sono ancora in corso.

 

leggi anche
carabinieri monza
Cronaca
Giallo di Desio: oggi l’autopsia sul cadavere ritrovato
ris di parma carabinieri generica
Cronaca
Cadavere ritrovato a Desio: sul giallo indagano anche i Ris di Parma
vimercate omicidio simone stucchi carabinieri
Cronaca
Trovato cadavere in un campo: è giallo a Desio
commenta