Pulizia strade

Monza, pulizia delle strade: si dovrà tornare a spostare la macchina?

Ad oggi no, ma se lo chiede il neo sindaco Paolo Pilotto. Ne ha parlato alla stampa oggi, martedì 2 agosto.

Generico agosto 2022

Monza. Che quella delle modifiche dell’appalto rifiuti fosse una priorità per Paolo Pilotto, questo non era un mistero. Argomento caldo in tutta la campagna elettorale, già nella cerimonia di insediamento il primo cittadino aveva ribadito l’importanza di studiare e rivedere i punti deboli del servizio, sicuramente partendo dal tema degli orari. Anche perchè il servizio è legato al decoro delle vie della città, troppo spesso occupate dai sacchetti dei rifiuti. Ma questa volta Pilotto alza l’asticella: nel mirino del nuovo primo cittadino c’è anche la pulizia delle strade. Lo ha detto oggi nella conferenza stampa convocata per spiegare cosa è successo nei primi 30 giorni di mandato.

Dalla sospensione ai correttivi

Dallo scorso novembre a Monza è in fase sperimentale la sospensione del divieto di sosta per lavaggio strade. Tradotto, si può parcheggiare l’auto anche nei giorni in cui è attivo il servizio di pulizia delle strade senza incappare in multe. Se da una parte questa novità ha sicuramente aiutato i residenti, dall’altra ci si chiede quanto sia davvero efficace il servizio di pulizia. E se lo chiede anche il sindaco di Monza che in conferenza stampa non ha escluso la possibilità di un retro-front qualora la sperimentazione non si dimostrasse efficace. “Sta per arrivare l’autunno ed è giusto fare i conti con questa cosa – commenta Pilotto – va verificata l’efficienza del servizio e capito se servono dei correttivi. Non mi limiterò nel fare delle disposizioni che riportino a dover spostare la macchina per la pulizia della strada se ce ne sarà bisogno. I macchinari, anche più moderni, predisposti alla pulizia potrebbero andare bene per alcune strade e per altre no: non escludo una riflessione caso per caso”.

“So che su questo rischio di essere attaccato – chiosa – ma è giusto essere onesti e sinceri fin da subito. Ripeto: vanno fatte le verifiche e siamo anche in una fase di studio per capire come le altre città simili a Monza si sono mosse su questo tema e su quello della raccolta differenziata”.

Ad oggi comunque la sospensione del divieto di sosta per il lavaggio delle strade è previsto fino alla fine dell’anno. Ne avevamo parlato qui.

 

leggi anche
Generico agosto 2022
Monza
Pilotto, primi 30 giorni da sindaco: viabilità, asili nido e appalto rifiuti le priorità
Paolo Pilotto mb
Asili nido
Nidi comunali: da settembre 40 posti in più per i piccoli 0-3 anni
commenta