Eventi

“Scena del crimine” a Consonno: arrivano i cani detective

Ad Olginate si terrà dal 10 al 13 agosto il primo “International K9 SAR & Forensic Camp 2022” e vanterà la presenza di istruttori di fama internazionale.

cani detective consonno

Consonno, quella che tutti i brianzoli conoscono come la città fantasma. Un borgo alle porte di Lecco, che sognava di essere una sorta di Las Vegas della Brianza, che invece si è trasformato in un luogo abbandonato e ricco di mistero. Nonostante il suo stato, infatti, Consonno rimane comunque una meta che attira molti curiosi.
E non poteva che essere proprio la città dei balocchi dismessa il luogo per la scena del crimine perfetta. Probabilmente lo sfondo perfetto per un thriller o un romanzo giallo. Chissà. Sicuramente Consonno sarà terreno fertile per dei detective d’eccezione che, nei prossimi giorni, setacceranno ogni centimetro della città fantasma in cerca di tracce ematiche e resti umani, ricerca di sostanze e ricerca molecolare.
cani detective consonno

CANI DETECTIVE IN AZIONE A CONSONNO, COSA E’ SUCCESSO?

Casi irrisolti, casi finiti in tragedia oppure casi in cui, sarebbe bastato un intervento tempestive per cambiare gli esiti della storia. Ecco i motivi per cui nella città fantasma della Brianza stanno per arrivare i cani detective: ad Olginate, infatti, si terrà dal 10 al 13 agosto 2022, il  primo “International K9 SAR & Forensic Camp 2022” e vanterà la presenza di istruttori di fama internazionale.
L’evento multidisciplinare è organizzato da Mare & Monti Team Cinofilo Genova e reso possibile grazie alla disponibilità di Immobiliare Consonno Brianza, vanterà la partecipazione di relatori di fama internazionale quali Cristobal Garcia Gomez (Spagna), K9 Instructor & Handler nella Polizia di Madrid e di Ivan Schmidt (Svizzera), K9 Mantrailing Master Instructor & Missing Profiler, già in prima linea nei casi di scomparsa di Yara Gambirasio e delle gemelline Sheep, nonché di Virginia Ancona (Italia), K9 Mantrailing Master Instructor.
Il programma teorico e pratico prevede una serie di esercitazioni in situazione tecniche e logistiche estreme con l’ausilio di Istruttori specializzati e verterà sulla multidisciplinarità. Difatti saranno tenute esercitazioni di rilevamento sostanze (Detection Dog), di ricerca molecolare (K9 Mantrailing) e ricerca di resti umani e tracce ematiche (Cadaver & Blood Detection)
“Abbiamo fortemente voluto questo evento – afferma Ivan Schmidt – in quanto gli ultimi fatti di cronaca ci dimostrano come la formazione multidisciplinare e le esperienze in ambienti e tipologie di scene diversificate, sia fondamentale nel bagaglio di ciascun binomio. Molti i casi irrisolti, troppi i casi che terminano in una tragedia, troppi i casi dove un intervento tempestivo frutto di una consolidata formazione avrebbe potuto cambiarne gli esiti. L’obiettivo di questo workshop è quello di fornire ai circa venti partecipanti provenienti da tutta Italia, un perfezionamento a 360° gradi nelle differenti discipline, tipologie di ricerca e rilevamento”. Tre paesi (ndr. Italia, Svizzera, Spagna) si uniranno per quattro giorni, all’interno di un evento multidisciplinare, mettendo ognuno a disposizione le proprie competenze in un sano clima di confronto dove le prove di lavoro, conclude – Ivan Schmidt – avverranno sia in diurna che in notturna, mettendo a dura prova la resistenza fisica e psicologica dei binomi”.
leggi anche
monza droga nost
Cronaca
Unità Cinofila antidroga, a Monza arriva il cane Boss
Monza, nasce l’Associazione cinofila salvataggio nautico con rilascio dei primi brevetti
commenta