Interventi

Brugherio: alberi, aree gioco, spazi per i cani e sensori ambientali. Ecco la variazione di bilancio

Con la variazione di bilancio, approvata in consiglio comunale a Brugherio la scorsa settimana, la Giunta guidata dal sindaco Marco Troiano ha stanziato nuove risorse per i parchi cittadini e per nuove piantumazioni, per le aree cani e per l'acquisto di sensori ambientali.

Brugherio-Marco-Troiano
Il sindaco di Brugherio, Marco Troiano

Brugherio. Con la variazione di bilancio, approvata in consiglio comunale a Brugherio la scorsa settimana, la Giunta guidata dal sindaco Marco Troiano ha stanziato nuove risorse per i parchi cittadini e per nuove piantumazioni, per le aree cani e per l’acquisto di sensori ambientali.
Il dettaglio degli investimenti in programma prevede: 170.000 euro per gli interventi dedicati al verde, soprattutto per nuove piantumazioni, che sostituiranno gli alberi arrivati a fine vita naturale, in particolare nel quartiere ovest, a San Damiano e nella zona di via Dorderio; 93.000 euro per sistemare il parco di San Carlo (area cani, recinzione e area gioco);  82.000 euro per sistemare l’area giochi del parco di piazza Togliatti.
E ancora: 81.000 euro destinati alle aree cani, ed in particolare alla realizzazione di una nuova area in via San Cristoforo, all’ampliamento di quella di via Dante e di via Redipuglia e alla manutenzione di quella di via Oberdan; 13.000 euro per l’acquisto di centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria della città e per capirne di più rispetto all’origine di alcuni disagi odorigeni che si avvertono di tanto in tanto
“Numeri importanti, per un investimento sulla qualità dell’ambiente che interessa tutte le zone della città” ha commentato Troiano.
commenta