Interventi

Cablaggio delle scuole, il Comune finanzia l’intervento alla primaria “Carlo Porta”

L’Amministrazione integra con 12mila euro i contributi già ricevuti nell’ambito del PON

giussano scuola Carlo Porta
Giussano, scuola Carlo Porta

Un contributo di 12mila euro per finanziare il progetto di realizzazione di una rete cablata e wireless nella scuola primaria “Carlo Porta” di via Alessandria, a Giussano. Uno step che porterà, entro l’inizio del nuovo anno scolastico, alla cablatura completamente riqualificata di tutte le scuole statali del territorio comunale, un risultato che avrà effetti positivi per alunni, personale docente e non docente. Va in questa direzione la decisione della Giunta Comunale di integrare il finanziamento di 60mila euro già ricevuto dall’Istituto Comprensivo “Gabrio Piola” nell’ambito del progetto PON (Programma Operativo Nazionale) “Reti locali cablate e wireless nelle scuole”, somma destinata a realizzare nuove e più performanti reti cablate e wireless nei plessi scolastici della scuola dell’infanzia “Piccole Tracce”, della scuola primaria “G. Piola” e della scuola secondaria di primo grado “A. da Giussano”.

Il finanziamento ricevuto aveva però la necessità di un ulteriore stanziamento per poter completare tutte le opere preventivate, da qui la richiesta dell’Istituto Comprensivo all’Amministrazione Comunale che ha accolto favorevolmente la proposta così da garantire il completamento degli interventi entro settembre.

giussano scuola Carlo Porta

Anche l’Istituto Comprensivo “Don Rinaldo Beretta” ha ricevuto un contributo dal programma PON per l’implementazione del cablaggio e delle reti wireless nei plessi di riferimento, ovvero le primarie San Filippo Neri di Birone, Don Rinaldo Beretta di Robbiano, Ada Negri di Paina e la secondaria di primo grado Salvo D’Acquisto di Paina. Anche questi plessi, da settembre, compiranno così un passo decisivo verso la digitalizzazione.

“L’impegno economico stanziato dal Comune permette di raggiungere un risultato fondamentale per i nostri studenti: da settembre, troveranno scuole ancora più moderne e digitalizzate, un elemento irrinunciabile per un modello di istruzione che sia al passo con i tempi” ribadisce il Sindaco di Giussano, Marco Citterio.

“Il periodo di emergenza pandemica ci ha sottolineato l’importanza della digitalizzazione all’interno delle nostre scuole, al tempo stesso sempre più strumenti di didattica richiedono oggi, anche in presenza, la disponibilità di una connessione internet ad elevata performance – afferma Sara Citterio, assessore con delega all’Istruzione – Da qui, la scelta di prenderci carico delle spese non coperte dal finanziamento nell’ambito del progetto PON, rispondendo ad una necessità manifestata dall’Istituto Comprensivo Gabrio Piola. Così facendo, otteniamo un risultato di assoluto rilievo: tutte le scuole statali di Giussano, dispongono di connessione ad alta velocità in supporto delle lezioni, che siano in presenza o a distanza”.

 

commenta