Calciomercato

Calcio Monza, Ranocchia e Caprari sono biancorossi. Altre operazioni in chiusura.

Ufficializzati dalla società gli acquisti di Gianluca Caprari e Filippo Ranocchia, rispettivamente ottavo e nono acquisto di questa intensa sessione di calciomercato. Ma Galliani e Antonelli sono sempre al lavoro…

Generico luglio 2022
Gianluca Caprari con Adriano Galliani. Foto Buzzi

Monza regina del calciomercato. La squadra neopromossa in A del presidente Silvio Berlusconi continua a far parlare di sé per le tante trattative in cui è protagonista.

Come dichiarato dall’A.D. Adriano Galliani – e confermato in perfetta armonia dal tecnico Giovanni Stroppa – l’entourage monzese è costantemente alla ricerca di giocatori di comprovato valore ed esperienza per rafforzare una squadra già di ottimo livello: in questo contesto si inserisce senz’altro l’acquisto di Gianluca Caprariqui i dettagli – che è il primo volto nuovo del reparto offensivo. L’ex Hellas Verona ha firmato un contratto di prestito fino al giugno 2023 con riscatto in caso di permanenza in Serie A.

AFFARE FATTO

Nella giornata di ieri la società di Via Ragazzi del ’99 ha poi accolto anche Filippo Ranocchia, mezzala di centrocampo classe 2001 proveniente dalla Juventus. Umbro – curiosamente come l’omonimo Andrea, primo acquisto estivo della stagione – di Perugia, Ranocchia è cresciuto con la maglia del grifone prima di passare alla Juventus nel gennaio 2019. Debutta n Serie C con la divisa dell’Under 23 prima di passare al Vicenza in cadetteria nel 2021: a titolo personale, una stagione positiva per il centrocampista (32 presenze, quasi tutte da titolare) nonostante la retrocessione dei berici in terza serie. Ha già vestito la maglia della Nazionale U21 nell’ottobre del 2021.

Dal punto di vista tattico Ranocchia è una mezzala di centrocampo abile negli inserimenti e nella progressione, con un buon tiro dalla distanza e dotato di una certa fisicità: la concorrenza in quel ruolo non mancherà, ma sicuramente Stroppa potrebbe ritrovarsi con un giocatore giovane in grado di apportare un contributo sostanzioso alla causa biancorossa.

Una curiosità: Ranocchia ha già segnato una rete all’U-Power Stadium, quando ha aperto le marcature in occasione del Trofeo Berlusconi disputato alla fine dello scorso luglio (2-1 per i bianconeri il risultato finale).

L’operazione prevede un prestito al Monza fino al giugno 2023, con opzione per l’acquisto da parte del Monza e possibilità di controriscatto da parte della Juventus, a testimonianza di come la stessa società bianconera creda nelle potenzialità del ragazzo.

Generico luglio 2022
Filippo Ranocchia con Adriano Galliani - foto Buzzi

AVANTI IL PROSSIMO

Non c’è tregua sul calciomercato: per il terzino Marlon si attende solo l’ufficialità (che arriverà dopo il 1° agosto per motivi legati alle normative Fifa sul tesseramento di giocatori di squadre russe e ucraine), mentre per Andrea Petagna e Pasquale Mazzocchi (esterno da tempo nel mirino che avrebbe rifiutato il rinnovo di contratto propostogli dalla Salernitana)  le trattative sono in stato avanzato. Gli ultimi calciatori accostati al biancorosso sono l’esperto centrocampista William Carvalho e il giovane Warren Bondo.

Il primo è centrocampista trentenne nato in Angola ma naturalizzato portoghese, che dal 2018 veste la maglia del Real Betis. Centrale dotato di grande forza e fisicità, ha militato anche nello Sporting Lisbona e nel massimo campionato belga. Dal 2013 è nel giro della nazionale Portoghese, con la quale ha vinto l’Europeo del 2016 – giocando da titolare anche la finale contro la Francia – e la Uefa Nations League del 2019.

Completamente diverso il secondo profilo: Warren Bondo è nato in Francia nel 2003 da genitori di origini congolesi. Cresciuto nel Nancy, squadra che ha il bianco e rosso come colori sociali, ha debuttato nel 2020 nella seconda divisione francese. Nello scorso campionato è sceso in campo in 34 partite, senza riuscire ad evitare la retrocessione del suo club in terza serie. Attualmente è svincolato, e secondo diversi operatori di mercato sulle sue tracce ci sarebbero anche Milan ed Atalanta.

AMICHEVOLE

In attesa di ulteriori operazioni in uscita – con le ultime voci che vorrebbero la Reggina del neotecnico Filippo Inzaghi interessata a Luca Mazzitelli e Mario Sampirisi, e Leonardo Mancuso nel mirino di Como e Bari – la folta truppa di Stroppa sarà di scena lunedì 25 alle ore 17.30 al Monzello contro il Renate, altra formazione di Serie C. La sfida sarà trasmessa in diretta da SportItalia. La partita sarà importante per mantenere alto il livello di preparazione di un gruppo così ampio che deve crescere anche dal punto di vista di conoscenza e compattezza…

leggi anche
Marlon AC Monza
Calcio
Calcio mercato: il Monza riporta in serie A il difensore brasiliano Marlon
commenta