La Fotonotizia di MBNews

Auguri

100 candeline per Alfonso Conti, “l’ultimo combattente di Besana”. Gli auguri del sindaco

Il Besanese ha combattuto in Africa dove poi è stato fatto prigioniero. E' tornato a casa solo nel 1946. Oggi ha soffiato sulla sua centesima candelina.

Alfonso Conti centenario besana
Alfonso Conti con il sindaco. Foto fb - Emanuele Pozzoli sindaco

Besana. Di storie e aneddoti di vita ne ha sicuramente da raccontare moltissime Alfonso Conti, besanese che oggi, martedì 5 luglio, ha avuto il privilegio di soffiare sulla sua centesima candelina! Un secolo di vita che è stato celebrato anche insieme al sindaco Emanuele Pozzoli che, in mattinata, è passato a trovare il concittadino per fargli i suoi più sinceri auguri.

Un altro centenario in quel di Besana Brianza, dunque. Alfonso Conti ha un bagaglio storico degno di nota che il Primo Cittadino ha voluto riassumere in un post social in cui si legge: “Il signor Alfonso è l’ultimo combattente di Besana. Ha combattuto in Africa dove è stato poi fatto prigioniero ed è tornato a casa solo nel 1946. Per noi che conosciamo la brutalità della guerra solo dalla TV la sua testimonianza resta preziosissima”.

Alfonso Conti centenario besana
foto del sindaco Emanuele Pozzoli

Anche la redazione di MBNews si unisce agli auguri per questo importante traguardo di vita.

commenta