Quantcast
Temperature in lieve calo al Nord, si attendono temporali - MBNews
Meteo

Temperature in lieve calo al Nord, si attendono temporali previsioni

Condizioni di instabilità con rischio di rovesci o temporali su Alpi, Piemonte, Lombardia e Friuli mentre sabato registreremo un miglioramento.

nuvole da web

L’asse dell’anticiclone nord africano si è spostato verso le regioni centro-meridionali italiane e in questa posizione sta favorendo l’intensificazione dell’ondata di caldo specialmente al Sud e sulla Sicilia dove le temperature continuano a toccare e superare i 35 gradi con picchi di 37-39 su Puglia, Calabria e Sicilia. Le correnti sud-occidentali ad ovest della campana anticiclonica stanno sospingendo una perturbazione (n.8 di giugno) che oggi transiterà con il suo settore caldo dando luogo ad alcune piogge isolate al Nord ed anche ad un passaggio di nuvole medio-alte in Sardegna e su buona del settore peninsulare. Venerdì la sua parte più attiva determinerà condizioni di instabilità con rischio di rovesci o temporali su Alpi, Piemonte, Lombardia e Friuli mentre sabato registreremo un miglioramento.
Le attuali proiezioni tra domenica e per l’inizio della prossima settimana non sono incoraggianti sul fronte del caldo e della siccità: è probabile il perdurare sull’Italia dell’anticiclone nord-africano – affermano i meteorologi di Meteo Expert-, di nuovo in estensione e rinforzo anche al Nord con ulteriore assenza di piogge e temperature che potrebbero ulteriormente aumentare con picchi intorno ai 40 gradi al Centro-Sud, in particolare nelle Isole. Tale tendenza mostra ancora margini di incertezza.

PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE

Mattinata soleggiata su Alpi, Nordest e gran parte del Sud, nuvole più o meno consistenti in transito altrove. Nel pomeriggio nubi variabili in estensione anche verso il Nordest e il Sud peninsulare; locali piogge o brevi rovesci possibili su Levante ligure, estremo nordovest della Toscana, Piemonte, Lombardia e Friuli. In serata rischio di locali rovesci o temporali su Novarese, nordovest della Lombardia e Friuli.
Temperature in rialzo al Nord, nuovamente con picchi massimi fino a 32-33 gradi al Nordest. Caldo che resta intenso al Centro-Sud seppur con lievi cali al Centro e in Sardegna: valori per lo più compresi tra 30 e 35 gradi, ma localmente fino a 37-39 in Puglia, Calabria e Sicilia.
Venti generalmente deboli, salvo locali rinforzi di brezza lungo i litorali e nelle valli.
Mari generalmente poco mossi; un po’ mossi il Mar Ligure, il Mare di Corsica, il Tirreno settentrionale e sud-occidentale, il Mare e Canale di Sardegna.
PREVISIONI PER DOMANI, VENERDÌ 24 GIUGNO
Al mattino cielo nuvoloso sulle aree più a nord del Paese, in Liguria, e sulla Sardegna; possibili rovesci sull’alto Piemonte e sulla Lombardia nordoccidentale; sporadiche piogge in Carnia e nel Levante ligure. Sul resto dell’Italia tempo generalmente soleggiato. Nel pomeriggio temporaneo aumento della nuvolosità al Centro Sud, specie nel Lazio, in Abruzzo e nel nord della Campania. Rovesci e temporali sulle aree alpine e prealpine del Nordovest, sull’alta pianura del Piemonte e della Lombardia; rovesci e temporali isolati sulle Alpi centro orientali in possibile estensione la sera alla pianura friulana; sporadiche piogge nell’interno della Sardegna. La sera qualche pioggia nel Levante Ligure.
Temperature: minime in lieve calo in Sardegna, senza grosse variazioni altrove; massime in lieve calo in Sardegna, sulle aree alpine e pianure adiacenti, sulle aree ioniche del Sud.
Venti: moderati di Libeccio sul mar Ligure e sul mar di Corsica; per lo più deboli, con temporanei rinforzi da sudovest lungo l’Appennino settentrionale.
Mari: da mosso a molto mosso il mar Ligure, mosso il Mare di Sardegna, poco mossi o calmi gli altri.

PREVISIONI PER SABATO 25 GIUGNO

Giornata caratterizzata da tempo in generale soleggiato e caldo su quasi tutte le regioni. Al mattino nuvole in Sardegna con occasionali piovaschi nel nord dell’isola, nuvolosità residua nel settore del Levante Ligure e nelle Alpi più orientali, in dissolvimento; in giornata temporanei annuvolamenti ad alte quote in transito nel settore peninsulare; qualche nube a ridosso delle Alpi occidentali e orientali con possibili brevi piogge isolate in Carnia.
Temperature: minime in lieve calo, in particolare sulle regioni centro settentrionali; massime in aumento sulle Alpi centro-occidentali e nel nordovest della Sardegna, stazionarie o in leggero calo altrove; clima ancora molto caldo al Sud e in Sicilia.
Venti: Libeccio ancora fino a moderato sul Ligure; altrove in generale deboli; nel corso della giornata venti da est in intensificazione sul canale di Sardegna e temporanei rinforzi di Maestrale sul basso Adriatico.
Mari: mosso il canale di Sardegna, localmente mossi il Ligure e il Mare di Sardegna, per lo più poco mossi gli altri.
Più informazioni
commenta