Quantcast
Lesmo, Montorio: "Il nostro unico obiettivo è fare il bene dei cittadini” - MBNews
Neo sindaco

Lesmo, Montorio: “Il nostro unico obiettivo è fare il bene dei cittadini”

Francesco Montorio è stato eletto sindaco da meno di tre giorni e ha già le idee chiare: “ la prima cosa di cui dobbiamo occuparci sono le persone, il sociale”

Francesco Montorio Sindaco Lesmo Mb

Lesmo. Francesco Montorio è stato eletto sindaco da meno di tre giorni e ha già le idee chiare: “La prima cosa di cui dobbiamo occuparci sono le persone, il sociale”. Montorio, 61 anni, funzionario assicurativo, è riuscito nell’impresa di tenere il governo del paese al centrosinistra per tre mandati consecutivi.

LE PRIME PAROLE DEL SINDACO

“La prima cosa da fare è conoscere i dipendenti, sono loro la cinghia di trasmissione dell’attività amministrativa. Devo mettere tutti nelle condizioni migliori di lavorare” – continua – “ha vinto una squadra, ha vinto un progetto. Non ha vinto Francesco Montorio ma la squadra”.

Sulla formazione della giunta il neo sindaco non ha voluto sbilanciarsi : “Per la squadra sto facendo delle valutazioni. Il mix di competenze e esperienze, insieme alle preferenze, deve essere tenuto in dovuto conto nella formazione della giunta. Ma una cosa voglio dirla: nulla è scritto sulla pietra: non ci conosciamo da anni e se partiamo in un modo e vediamo che è necessario qualche aggiustamento lo faremo. Questo perché ho la fortuna di avere le mani libere senza condizionamenti e imposizioni dai partiti; il nostro unico obiettivo è fare il bene dei cittadini. E’ necessario che adottiamo la strategia della piramide rovesciata: noi siamo al servizio dei cittadini e io sono la persona che sta più in basso in questa piramide”. Di Francesco emerge sopratutto la sua genuinità quando si commuove ancora a spiegare il progetto per Lesmo.  “La prima cosa che faremo sarà occuparci delle persone. E da qui nasce la mia esigenza di formare la squadra di governo al più presto”.

La Lista Lesmo Amica avrà 8 consiglieri: Mistò Federico, Dossola Sara, Barettini Laura Maria, Franchini Giuseppe, Mazzali Massimiliano, Forlini Andrea, Kolari Hanna Katrina, Gaudenzi Giuliano. 

Come vicesindaco dovrebbe essere riconfermato Franchini al quale si potrebbero aggiungere Mistò Federico, Dossola Sara, Barettini Laura Maria e Gaudenzi giuliano a completamento della squadra di governo.

I RAPPORTI CON L’OPPOSIZIONE

Il giorno della vittoria è balzato subito agli occhi dei presenti l’abbraccio tra il neo sindaco e i suoi avversari Luca Zita e Tino Ghezzi, che hanno voluto porgere i loro complimenti e auguri: “Non ho avuto ancora il tempo di contattarli ma lo farò a breve. Il nostro obiettivo è trovare il modo di crescere insieme come paese. Dobbiamo collaborare: ben vengano le loro idee e anche le loro critiche. Tutti dobbiamo ascoltare, capirci e confrontarci. La cosa fondamentale è la correttezza e avere occhi in più per capire quale sia davvero il meglio per i cittadini”. Il neo sindaco continua “l’ho già detto anche ai miei consiglieri: è necessaria la collaborazione. Il paese deve crescere socialmente e culturalmente e può farlo solo collaborando, rispettandosi e evitando inutili polemiche” conclude Montorio.

 

commenta