Quantcast
Monza, ridere e fare del bene: torna lo spettacolo di beneficenza dell'Associazione Sissi - MBNews
Sabato 21 maggio

Monza, ridere e fare del bene: torna lo spettacolo di beneficenza dell’Associazione Sissi

Questo sabato 21 maggio alle 21 sul palcoscenico del Teatro Villoresi di Monza. Protagonisti della serata i comici di Zelig e Colorado.

Associazione Sissi monza

Monza. Ridere e fare del bene. Si può, anzi dopo i drammatici momenti della pandemia, diventa oggi più prezioso che mai. È un dono raro quello che l’Associazione Sissi fa al territorio monzese: porta avanti la memoria di chi non c’è più – “Sissi”, Silvia Allegri, scomparsa nel 2016 a soli 52 anni a seguito di una malattia oncologica – e allo stesso tempo crea nei luoghi di cultura della città momenti ludico-formativi aperti alla cittadinanza, il cui ricavato viene poi destinato a enti, associazioni o soggetti meritevoli, per l’attività svolta e l’impegno profuso nel campo della ricerca oncologica.

In questo contesto prende forma “Sissi sorride e aiuta“, lo spettacolo di cabaret di beneficenza arrivato alla sua terza edizione. La serata, che si svolgerà sabato 21 maggio alle 21, sul palcoscenico del Teatro Villoresi di Monza, segna un ritorno sulla scena dello show, messo in stand-by durante questi due anni a causa della pandemia. Sul palco ci saranno comici provenenti dalle fila di Zelig e Colorado.

Associazione Sissi: un impegno concreto

In questi mesi il direttivo dell’associazione ha lavorato dietro le quinte per arrivare preparato allo spettacolo di sabato. Lo raccontano i suoi membri: il presidente dell’associazione Francesco Stucchi, il vice avv. Gianbattista Pini, ma anche Angela Calloni, Fabio De Capitani, Giovanni Santambrogio e il comico Francesco Rizzuto, che hanno incontrato la stampa per presentare l’evento presso il ristorante “Villa Reale” di via Manara, una sorta di quartier generale dell’associazione. “Siamo felici di tornare in città con tanti amici – spiega il Presidente Stucchi. – Ci piacerebbe vedere il teatro pieno (500 posti, ndr) e siamo felici di dire che l’iniziativa è praticamente quasi tutta sold out: restano pochi biglietti disponibili con la prevendita”.

Il ricavato della serata sarà destinato all’acquisto di un ecografo portatile MyLab TM Omega (costo 24 mila euro) da donare all’Istituto nazionale tumori di Milano. “Raccogliamo donazioni che poi non restano cifre in denaro, anzi, ci teniamo ad essere molto trasparenti e spiegare i macchinari che andiamo ad acquistare per i vari enti medici” proseguono. “Certo, non è sempre un lavoro facile: a differenza di quello che si immagina, fare delle donazioni materiali a degli ospedale o a delle strutture mediche comporta una burocrazia non semplice. La nostra però è una scelta e ci teniamo ad essere coerenti con noi stessi e con i nostri sostenitori”.

In questi anni l’Associazione Sissi, che conta circa 260 soci, ha donato: 20 televisori (3000 euro) e l’allestimento dell’Area giardino (8.200 euro) all’Hospice Santa Maria delle Grazie di Monza, sostenendo anche il Congresso Cure Palliative (5700 euro); un fibroscopio e un ecografo (oltre 32mila euro in tutto) all’Istituto nazionale dei tumori; materiale per emergenza Covid-19 all’ospedale San Gerardo (13mila euro) e alla Croce Rossa (3.300 euro); impianti audio all’Associazione Veronica Sacchi (1.550 euro).

“Sissi Sorride e Aiuta”: ecco come partecipare

Il biglietto posto unico ha un costo di 15€. Per info e prenotazioni si può scrivere in direct su Facebook o contattare il numero 3474762095. Il punto vendita è il Ristorante Villa Reale, via Manara 25, Monza. Ulteriori info sono disponibili qui.
Più informazioni
commenta