Interventi

Seregno, disinfestazioni: giro “ad ampio spettro” e primo intervento ultimati

La massima efficacia della campagna antizanzare, comunque, potrà raggiungere solo se anche sui terreni privati ci sarà attenzione a rimuovere le situazioni di acqua stagnante, ambiente privilegiato per lo sviluppo delle larve.

seregno disinfestazione

Seregno. Sono avviate e in pieno svolgimento le attività che riguardano la disinfestazione riguardante le zanzare. Il contratto stipulato con la società La Modernissima di Milano prevede l’effettuazione di sei cicli di trattamento di prodotto larvicida biologico granulare che viene posizionato in ognuna delle circa 8300 caditoie presenti in città.

Dopo che, nel mese di marzo, era stato svolto dalla ditta Depac un trattamento “ad ampio spettro” che ha coinvolto tutte le caditoie e che mirava alla disinfestazione da larve, scarafaggi, blatte e zanzare, dall’11 al 29 aprile è stato svolto il primo dei sei cicli di intervento mirati contro la proliferazione di zanzare. In questi giorni è in partenza il secondo trattamento specifico. La novità di quest’anno è la possibilità, tramite un sistema di geolocalizzazione tramite Gps delle caditoie trattate, di monitorare l’andamento della campagna.

La massima efficacia della campagna antizanzare, comunque, potrà raggiungere solo se anche sui terreni privati ci sarà attenzione a rimuovere le situazioni di acqua stagnante, ambiente privilegiato per lo sviluppo delle larve.

 

commenta