Quantcast
Insiste il caldo estivo ma arriva anche qualche temporale - MBNews
Previsioni

Insiste il caldo estivo ma arriva anche qualche temporale previsioni

Un campo di alta pressione di matrice sub-tropicale abbraccia gran parte dell’area mediterranea e dell’Europa meridionale, favorendo un tempo prevalentemente soleggiato anche sull’Italia.

meteo-previsioni-nuvole-sole-free-web

Un campo di alta pressione di matrice sub-tropicale abbraccia gran parte dell’area mediterranea e dell’Europa meridionale, favorendo un tempo prevalentemente soleggiato anche sull’Italia, in particolare nelle regioni centro-meridionali. La lingua di aria calda associata, che si protende dall’Algeria, ha dato il via ad una fase di temperature oltre la norma, su valori estivi e con i maggiori scostamenti dalla media al Nord, dove l’anomalia è dell’ordine dei 6-8 gradi al di sopra della media stagionale.
Proprio sulle regioni settentrionali, tuttavia, assisteremo tra oggi e domani a un parziale indebolimento dell’alta pressione, coincidente con il passaggio della coda meridionale di una perturbazione che alimenterà un po’ di instabilità atmosferica, con effetti che non si limiteranno esclusivamente alla montagna. Prevalenti condizioni di tempo anticiclonico e di un clima caldo per la stagione sembrano, in base alle attuali proiezioni, poter proseguire anche nel corso della prossima settimana.

LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE

Giornata ben soleggiata al Centro-Sud, con residui strati bassi sul basso versante tirrenico della Penisola, ma in diradamento col passar delle ore, e modesti cumuli in sviluppo lungo l’Appennino nel pomeriggio.
Prevarrà il sole anche sulle pianure del Nord e in Liguria, salvo addensamenti nel settore centro-occidentale della regione. Nubi sparse fin dal mattino nel settore alpino con la tendenza, tra fine mattina e serata, a locali rovesci o isolati temporali, più probabili nel settore centro-orientale.
Nel corso della prossima notte l’instabilità atmosferica dovrebbe propagarsi, in forma isolata, a diversi settori della valle padana e, occasionalmente, fino alle coste dell’alto Adriatico
Temperature massime in leggero calo sulle aree alpine centro-orientali, stabili o in ulteriore leggero aumento altrove. Clima da inizio estate, con punte di 28-30 gradi nelle aree interne, di pianura e di valle. Venti in generale deboli, con brezze lungo le coste; locali rinforzi di Libeccio sul mar Ligure. Mari calmi o poco mossi.

LE PREVISIONI PER SABATO

Prevalenza di tempo soleggiato al Centro-Sud, in Liguria e in Romagna, salvo lo sviluppo di cumuli sui rilievi nelle ore più calde della giornata.
Nel resto del Nord cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso, con maggiori schiarite al mattino e di nuovo in serata. In mattinata possibili locali piogge o rovesci fra le Prealpi centro-orientali e le vicine pianure. Nel pomeriggio sviluppo di rovesci o isolati temporali su gran parte dell’arco alpino, parte delle pianure fra Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia; non è escluso qualche occasionale breve rovescio anche in Emilia.
Temperature massime senza grosse variazioni. Clima da inizio estate, con valori generalmente compresi fra 24 e 30 gradi.
Venti in generale deboli, con brezze lungo le coste e locali rinforzi da nord-ovest sull’Adriatico centro-meridionale e nel Canale d’Otranto. Temporanee raffiche nelle aree temporalesche. Mari calmi o poco mossi.
 

LE PREVISIONI PER DOMENICA

Sulla maggior parte delle regioni si osserverà, nel corso della giornata, il passaggio di nubi alte e sottili, in un contesto di tempo in prevalenza soleggiato.
Maggiori annuvolamenti sin dal mattino nel settore di Nord-Ovest; nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi attorno alle aree montuose, dove potranno svilupparsi brevi rovesci o temporali isolati, più probabili su quelle prealpine e alpine e lungo la dorsale settentrionale ma, occasionalmente, anche in pianura su Piemonte e Lombardia.
Temperature generalmente sopra la media stagionale, anche di 7-8 gradi, con valori massimi per lo più compresi fra 24 e 30 gradi.
Venti deboli, a prevalente regime di brezza. Rinforzi da est o sudest sui Canali di Sicilia e di Sardegna che diverranno mossi. Calmi o poco mossi gli altri bacini.

Come mai questo caldo anomalo? Risponde l’esperto Flavio Galbiati Meteorologo

Più informazioni
commenta