Quantcast
BrianzaReteComune, “La Provincia conceda il patrocinio al Brianza Pride" - MBNews
Lgbt+

BrianzaReteComune, “La Provincia conceda il patrocinio al Brianza Pride”

“La Provincia conceda il patrocinio al Brianza Pride.” È la richiesta del gruppo di centrosinistra BrianzaReteComune che oggi ha depositato una mozione in Consiglio Provinciale.

Brianza Pride
- Foto d'Archivio

“La Provincia conceda il patrocinio al Brianza Pride.” È la richiesta del gruppo di centrosinistra BrianzaReteComune che oggi ha depositato una mozione in Consiglio Provinciale per impegnare l’Ente a patrocinare l’iniziativa organizzata da Brianza Oltre l’Arcobaleno.

L’associazione brianzola che si occupa dei diritti della comunità LGBT+, infatti, nei giorni scorsi ha inviato una richiesta alla Provincia e a tutti i Comuni per sostenere l’evento che si svolgerà a Monza il prossimo 4 giugno.

“Le istituzioni devono garantire una piena tutela dei diritti di tutte le persone, senza discriminazioni nei confronti di singoli, gruppi o minoranze, promuovendo una cultura dell’inclusione e del rispetto delle differenze” sostiene Vincenzo Di Paolo, capogruppo in Provincia per BrianzaReteComune.

“Per questo motivo – prosegue Di Paolo – è opportuno che la Provincia conceda il patrocinio a una manifestazione che vedrà la partecipazione di diversi movimenti e associazioni contro ogni forma di sessismo, razzismo e omobitransfobia. C’è bisogno di ribadire la libertà per ciascun individuo di essere e amare, nel rispetto di tutte le identità e gli orientamenti, rifiutando qualunque forma di esclusione sociale o discriminazione.”

Nella stessa seduta di Consiglio, la lista di centrosinistra ha voluto presentare un’altra mozione per realizzare un regolamento sulle forme di partecipazione civica.

“Lo Statuto della Provincia – spiega il consigliere Francesco Facciuto – prevede la possibilità di promuovere la consultazione dei cittadini, attraverso referendum o altri istituti di democrazia diretta, sui temi di competenza dell’Ente e di particolare rilevanza per la collettività. Ad oggi la Provincia non si è ancora dotata di un Regolamento per disciplinare le forme di partecipazione civica.”

“Crediamo sia importante realizzare una piena e reale partecipazione dei cittadini ai processi di formazione delle politiche pubbliche e delle scelte amministrative – conclude il consigliere Facciuto – per questo è necessario dare attuazione alle previsioni statutarie e dotarsi di strumenti adeguati per favorire questo obiettivo.”

Da parte del gruppo di BrianzaReteComune in Consiglio Provinciale sono arrivate anche parole in ricordo del partigiano Egeo Mantovani. Il consigliere monzese Egidio Riva ha voluto commemorare il presidente onorario dell’Anpi Monza e Brianza, scomparso ieri, ricordando la sua passione civile e politica e il suo lungo impegno nel tramandare i valori della libertà e della democrazia, nati dalla Resistenza.

 

 

 

commenta