Quantcast
Il cambiamento: un percorso da fare insieme - MBNews
Skippers project

Il cambiamento: un percorso da fare insieme

Le consulenti di Skippers Project raccontano cosa si può fare per gestirlo al meglio nelle organizzazioni e offrono una consulenza online gratuita ai lettori di MBNews.

skippers project Photo credit: Piqsels, CC0
- Foto d'Archivio

Qualsiasi cambiamento, anche quando viene innescato da eventi istantanei, si sviluppa lungo un processo che richiede tempo. Le consulenti di Skippers Project raccontano cosa si può fare per gestirlo al meglio nelle organizzazioni e offrono una consulenza online gratuita ai lettori di MBNews.

Come funzionano i processi di cambiamento?

In azienda come nella vita quotidiana, qualsiasi cambiamento, positivo o negativo, tocca le aspettative delle persone che compongono un’organizzazione. Per guidare il processo di cambiamento bisogna in primo luogo far sì che le persone lo comprendano, lo accettino, e lo mettano in pratica nei loro ruoli e nelle loro attività. Il cambiamento è un sentiero da percorrere insieme, tenendo conto che ci sarà qualcuno che scatterà subito in avanti per arrivare per primo, e qualcuno che rimarrà indietro e avrà bisogno di supporto per salire fino in cima.

Quali sono i passaggi per gestire in modo fluido un processo di cambiamento?

A partire dalla seconda metà del ‘900 sono stati proposti diversi approcci alla gestione del cambiamento. Tutti prevedono una sequenza di fasi che partono dall’informazione, proseguono con gli approfondimenti e la formazione delle persone, arrivano alla messa in atto di nuove pratiche e assetti organizzativi e, negli esempi migliori, proseguono con la verifica, l’aggiustamento, e il mantenimento nel tempo dei risultati. Per gestire il cambiamento ci si deve occupare delle persone e coinvolgerle nel processo di transizione al nuovo assetto. Si deve comunicare chiaramente, ascoltare le opinioni dei collaboratori, accertarsi della piena comprensione degli obiettivi, mettere a disposizione gli strumenti necessari, tra cui la formazione, e verificare puntualmente i risultati e l’accettazione del cambiamento. Occorre prevedere reazioni di resistenza e opposizione, di cui abbiamo parlato in questo articolo, e pensare a come superarle: insomma, non si può cadere nella trappola dell’abbiamo sempre fatto così rischiando di far naufragare barca e equipaggio.

In cosa consiste una consulenza di gestione del cambiamento?

Una consulenza di gestione del cambiamento, o change management, funziona come il supporto da parte di Skipper esperte. Prima di partire esaminano il piano di navigazione con i leader dell’organizzazione, per supportarli nella scelta della rotta migliore e dell’approccio da seguire, verificano il meteo, aiutano a preparare le persone dell’equipaggio che possono dare da subito una mano e a seguire quelle che richiedono più attenzione, individuano i possibili scogli da evitare, indicano gli strumenti da adoperare e le nuove attrezzature che ci si dovrà procurare, trovano sulla mappa i porti in cui approdare per controllare di essere sulla rotta giusta, nei tempi e nei ruoli stabiliti, fino alla meta. Seguire con attenzione il processo di cambiamento è essenziale per la sua piena riuscita: alcune ricerche delle più quotate società di consulenza mostrano che oltre il 50% dei progetti di cambiamento non portano i risultati sperati perché le organizzazioni non curano il percorso di transizione al nuovo assetto e non coinvolgono attivamente i collaboratori. Una buona gestione del cambiamento consente di portare a termine rapidamente e bene il passaggio a nuovi sistemi, nuovi prodotti, nuovi assetti organizzativi, mantenendo l’efficienza delle organizzazioni durante e dopo il processo.

Se avete domande o vi interessa approfondire, contattateci a: info@skippersproject.com

Skippers Project è un progetto di collaborazione di Clara Colombo, Francesca Cazzaniga, Manuela Gallocchio: tre consulenti di comunicazione, marketing e gestione del cambiamento indipendenti, espertissime e innamorate del loro lavoro. Le Skippers lavorano con il cliente con strategie su misura attraverso tutte le fasi del cambiamento.

Per informazioni: www.skippersproject.com

 

Photo credit: Piqsels, CC0

commenta