Assemblea pubblica

Seveso Futura: ”Maggioranza incapace di fare gli interessi dei cittadini”

La lista civica Seveso Futura, guidata da Giorgio Garofalo, non risparmia critiche all’attuale maggioranza capitanata dal sindaco Alessia Borroni che replica: "Il nostro impegno è costante".

Giorgio Garofalo
Giorgio Garofalo

Seveso. La lista civica Seveso Futura, guidata da Giorgio Garofalo, non risparmia critiche all’attuale maggioranza capitanata dal sindaco Alessia Borroni e lo fa durante un’assemblea pubblica convocata il 6 aprile per valutare soluzioni per rendere Seveso una città più vivibile. 5 interrogazioni, 2 procedure di accesso agli atti, 2 mozioni, 1 ordine del giorno. Questi sono solo alcuni dei numeri di Seveso Futura che da novembre 2021 siede in Consiglio comunale.

“Seveso Futura in questi mesi di attività di Consiglio comunale ha dato prova di essere una forza positiva per la città: abbiamo portato in Consiglio le nostre idee, le nostre proposte e abbiamo partecipato al dibattito. Grazie alla nostra iniziativa, si è discusso di alcuni temi che mai avrebbero trovato spazio altrimenti. Penso, soprattutto, alla tutela ambientale e alla mobilità: grandi opere, sottopassi, Bosco delle Querce”. È quanto ha detto Giorgio Garofalo, presidente e consigliere comunale dell’Associazione politica Seveso Futura, in apertura dell’Assemblea pubblica che ha permesso al gruppo locale di fare un bilancio di questi primi cinque mesi di attività consiliare.

LE RICHIESTE

Poi, il presidente, ha elencato le battaglie del gruppo: “Abbiamo chiesto, e continuiamo a chiedere, il ripristino del passaggio ciclopedonale che dal quartiere Baruccana permette l’accesso al Bosco delle Querce; la giusta attenzione alle associazioni del territorio che soffrono la mancanza di spazi; coinvolgimento su temi cruciali per il futuro della nostra città come Pedemontana e sottopassi; la riapertura de La Petitosa; trasparenza sullo stato delle vasche che contengono il materiale contaminato della diossina dell’incidente Icmesa del 10 luglio 1976”.

IL RITARDO NELL’APPROVAZIONE DELLE LINEE GUIDA PROGRAMMATICHE

“Alla luce della proficua attività della nostra associazione politica – hanno notato i rappresentanti di Seveso Futura – non si può dire lo stesso per la Giunta Borroni che sembra ancora piuttosto ferma. E su opere che cambieranno per sempre il volto della nostra città, come Pedemontana e sottopasso in centro, la maggioranza sembra incapace di fare gli interessi della comunità locale”.

“A proposito di improduttività – aggiungono da Seveso Futura – sono solo 3 i Consigli comunali dopo l’insediamento e c’è un clamoroso ritardo nell’approvazione delle Linee guida programmatiche della Giunta. Siamo preoccupati di questa inconsistenza, perché Seveso è destinata a perdere il grande treno dei fondi PNRR: per intercettare quelle risorse è necessario essere attenti, veloci e soprattutto avere le idee chiare sui progetti necessari. La stessa impalpabilità la si nota sui dossier più importanti: non è chiaro cosa intenda fare la sindaca su mobilità e sottopasso in centro”.

Eppure Seveso è una città con un enorme potenziale. Almeno, questo è ciò che pensa Emanuela Macelloni, referente del gruppo Welfare di Seveso Futura, che, a margine di un video realizzato per mettere in luce molti dei beni pubblici che attendono di essere valorizzati (La Petitosa, la Palazzina Civica di Baruccana, piazza Confalonieri, la Fla, il Municipio) ha detto: “Non è vero che a Seveso non c’è niente, le bellezze ci sono ma vanno recuperate e fatte vivere. E, in questo, la partecipazione dei cittadini potrebbe avere un ruolo fondamentale”.

All’Assemblea pubblica di Seveso Futura sono intervenuti anche molti cittadini, alla loro prima esperienza di partecipazione politica: “Dobbiamo recuperare la voglia di metterci a disposizione della nostra città, Seveso ha una grande storia e può avere un altrettanto importante futuro”, sono intervenuti dal pubblico. “Chiediamo alla sindaca di organizzare subito un’assemblea pubblica per informare i cittadini sullo stato dei lavori del sottopasso in centro”, hanno concluso i rappresentanti di Seveso Futura.

LA REPLICA DEL SINDACO

alessia-borroni-sindaco-sevevo-2-mb
Alessia Borroni, sindaco di Seveso

La risposta del sindaco Alessia Borroni non si è fatta attendere” Mi stupisco delle affermazioni di Giorgi Garafalo e della lista Seveso Futura; Non siamo al governo nemmeno da sei mesi e abbiamo ereditato una situazione imbarazzante. Il nostro impegno è costante per cercare di fare il bene e tutelare gli interessi dei cittadini. Abbiamo partecipato ai bandi del PNRR, ci stiamo attivando per la manutenzione dei plessi scolastici e del verde cittadino. Stiamo gettando le basi per il futuro. Per costruire una casa non si parte dal tetto ma dalle fondamenta. Vorrei solo ribadire la nostra piena disponibilità e se la lista Seveso Futura avesse delle osservazioni e dei consigli, può venire in comune e ne discuteremo”.

commenta