Cronaca

Monza, controlli “antistrage” del sabato sera: oltre 200 automobilisti fermati

Per prevenire le stragi del sabato sera la Questura di Monza, insieme agli agenti della polizia stradale e locale, hanno intensificato i servizi di controllo in città.

controlli polizia
I controlli della Polizia a Monza

Monza. Per prevenire le stragi del sabato sera la Questura di Monza, insieme agli agenti della polizia stradale e locale, hanno intensificato i servizi di controllo in città. Da una parte, il ritorno alla pseudo normalità, dalla l’altra la movida: le auto che circolano soprattutto la sera e nel week end sono aumentate. Purtroppo però non sempre tutti sono responsabili e, noncuranti del pericolo per gli altri e se stessi, si mettono alla guida sotto effetto di alcol o droga. La Questura dunque ha deciso di incrementare i servizi mirati soprattutto nel fine settimana.

Nei precedenti weekend di marzo ed aprile, la Polizia di Stato, con personale della Sezione di Polizia Stradale di Monza, unitamente alla Polizia Locale, ha espletato servizi “antistrage” per ridurre il rischio di incidenti stradali riconducibili alla conduzione in stato di alterazione. I risultati sono stati meritevoli, in considerazione dei controlli effettuati e delle sanzioni irrogate, con ritiro della patente e relativa sospensione, nonché, in alcuni casi, la denuncia penale.

controlli polizia

“Giova ricordare che l’assunzione di alcol non è assolutamente incompatibile con la guida (fatto salvo alcune categorie quali i neopatentati, ovvero i conducenti professionali), ma il legislatore pone il limite di 0,5 gr/lt per evitare la sanzione.
Oltre tale soglia scatta la contestazione, prima amministrativa, ove non si superi la soglia dello 0,8 gr/lt, poi penale al superamento di detto limite; estendendosi anche al veicolo con il provvedimento del sequestro finalizzato alla confisca, ove si superi lo sbarramento del 1,5 gr/lt” spiegano dalla Questura.

I servizi compiuti in una proficua simbiosi tra il personale della Polizia Stradale di Monza e la Polizia Locale, al momento, sono stati tre, con la partecipazione anche di una unità cinofila. Questi hanno portato al controllo di oltre 200 conducenti. 

commenta