Quantcast
"Monza Città del Volley", inaugurata la mega l'installazione tra viale Stucchi e viale Sicilia - MBNews
Sport

“Monza Città del Volley”, inaugurata la mega l’installazione tra viale Stucchi e viale Sicilia

Presentata oggi a Monza l'opera che incorona sempre più la città come capitale italiana del volley.

Monza Città del Volley mb

Il consorzio Vero Volley con il Comune di Monza ha inaugurato oggi, 12 aprile, un’istallazione dedicata alla pallavolo. L’opera di acciaio, alta circa 5 metri per 3 tonnellate di peso, si trova all’interno della rotonda all’incrocio tra viale Stucchi e viale Sicilia, in prossimità dell’Arena di Monza. Il monumento è stato realizzato dall’Officina dei Fabbri della Comunità di San Patrignano.

Monza Città del volley

All’inaugurazione, alternata tra l’Arena di Monza e la rotonda con la scultura dove c’è stato il tradizionale e simbolico taglio del nastro, hanno partecipato la presidente di Vero Volley Alessandra Marzari, il sindaco Dario Allevi e gli assessore Andrea Arbizzoni e Pierfranco Maffè, rispettivamente allo Sport e all’Istruzione.

“Il Consorzio ha messo energia, passione e tenacia in questo progetto, durato più di 3 anni. – spiega Alessandra Marzari, presidente di Vero Volley – Nella nostra storia abbiamo voluto curare e accudire i migliori valori dello sport: la lealtà, il merito, la competizione e di questo ne siamo davvero fieri.

La struttura, chiamata Monza “Città del Volley”, simboleggia due giocatori, un uomo e una donna per sottolineare l’eccellenza in entrambi i settori, nell’atto di attaccare e murare.

I RISULTATI SPORTI E I VALORI DEL CONSORZIO

“Monza è ormai a pieno titolo la ‘Città del Volley’. Questo grazie al lavoro e ai successi sportivi del Consorzio, ultimo in ordine di tempo la CEV Cup maschile 2022. Un vanto tutto cittadino che va però oltre i risultati sportivi. Ancora più importanti sono infatti i valori che il Vero Volley trasmette a tutti i suoi atleti. Grazie ai progetti nelle scuole, il consorzio ha avvicinato tanti bambini e ragazzi allo sport di squadra. Il claim ‘Sport, Innovazione e Responsabilità sociale’ fotografa perfettamente il lavoro quotidiano del consorzio intero. “Oggi vogliamo lasciare un segno indelebile a questa realtà che in poco è diventata motivo di orgoglio per tutti noi” commentano le istituzioni presenti.

Il primo cittadino ha voluto concludere l’incontro con un ricordo a Gianpaolo Freschi, membro storico mancato qualche giorno fa e un ringraziamento ad Alessia Orro per il coraggio dimostrato nella triste vicenda che l’ha vista protagonista.

Monza Città del volley

Il momento del taglio del nastro in streaming

 

 

commenta