Covid

Monza, la terapia intensiva del San Gerardo è Covid free

Finalmente è giunta la notizia che in tanti attendevano. La terapia intensiva dell'ospedale San Gerardo di Monza è finalmente Covid free.

Prof Paolo Bonfanti Direttore unità operativa di Malattie Infettive ospedale san gerardo monza
Prof. Paolo Bonfanti, Direttore unità operativa di Malattie Infettive

Monza. Finalmente è giunta la notizia che in tanti attendevano. La terapia intensiva dell’ospedale San Gerardo di Monza è finalmente Covid free. Attualmente il numero dei pazienti ricoverati è di 36 (età media 73anni) di cui 23 in Malattie Infettive, 3 in Pneumologia (sub intensiva) e 10 in altri reparti. Nella settimana dal 21 al 27 marzo hanno avuto accesso al pronto soccorso 1.875 pazienti, di cui 183 con sintomatologia Covid, di cui 11 ricoverati. Due purtroppo i nuovi decessi. L’età media dei 36 pazienti ricoverati è di 73 anni.

“La situazione dei pazienti ricoverati presso la ASST di Monza è sostanzialmente stabile con una lieve riduzione di numero. Aumenta, anche se di poco, la percentuale di pazienti affetti da patologie differenti dal Covid ma positivi al tampone per SARS-CoV-2 e quindi ricoverati in reparti differenti dalla Malattie Infettive. Avviandoci verso una fase in cui l’epidemia diventerà endemica, cioè costantemente presente anche se con un numero di casi gravi più limitato, questa situazione – il riscontro di malati positivi al tampone ma senza Covid – costituirà un proseguimento dell’impegno in atto” ha commentato il Prof. Paolo Bonfanti, Direttore unità operativa di Malattie Infettive.

commenta