Attualità

Monza, da Regione Lombardia 3milioni di euro in più all’anno per l’Autodromo

Già da quest'anno, e fino al 2025, le risorse destinate al tempio della velocità monzese aumentano: da 5milioni di euro l'anno, a 8milioni. Prossimo step, il Consiglio di Regione previsto per il prossimo 22 marzo

autodromo-monza-elms3

Monza. Da 5 milioni di euro all’anno, a 8. Le risorse destinate all’Autodromo di Monza aumentano: lo decide la Giunta Fontana nell’ultima Commissione di Bilancio. Una scelta che, di nuovo, va a sottolineare quanto Regione Lombardia voglia investire sul tempio della velocità monzese. Prossimo step: l’approvazione in Consiglio Regionale, appuntamento già in calendario per il prossimo 22 marzo.

Era stato inserito nella Legge di Stabilità di Regione Lombardia, a novembre 2018,  il provvedimento per uno stanziamento per il quinquennio 2020-2024 del Gran Premio d’Italia all’Autodromo di Monza. Il finanziamento aveva l’obiettivo di favorire il rinnovo della concessione che Regione Lombardia riconosce alla Federazione Sportiva Nazionale Automobile Club d’Italia – Aci, Società Incremento Automobilismo e Sport  e SIAS Spa, attraverso una concessione che prevedeva un contributo annuale di 5 milioni di euro.

A quella cifra, ora bisogna aggiungere un più tre. Già da quest’anno, infatti, e fino al 2025 i milioni che Regione riconoscerà all’Automobile club d’Italia passeranno da 5 a 8.

Le 100 candeline dell’Autodromo di Monza

Un aumento di risorse decisamente importante anche in vista del centenario dell’Autodromo di Monza che, proprio quest’anno, spegne le sue prime 100 candeline. Un traguardo che si vorrebbe festeggiare a dovere e Aci stava già lavorando in questa direzione, con preventivi per  lavori di ammodernamento dell’autodromo: dai nuovi sottopassi alle tribune al rifacimento di alcune parti della pista.

Serve un intervento straordinario da parte del Governo in questa finanziaria – dichiarava il presidente di Aci Sticchi Damiani, in un’intervista a MBNews dell’11 novembre 2021 – Noi non siamo arrivati impreparati a questo punto. Abbiamo previsto le cose che riteniamo necessarie, sono opere indispensabili. Avere un autodromo competitivo è importante non solo per Monza e per la Lombardia, ma per l’Italia intera”.

Quello dei 100 anni del Tempio della Velocità è un compleanno speciale per tutto il territorio che si celebrerà il 3 settembre del 2022. “Ma la storia fine a sé stessa non bassa” aveva specificato il sindaco Dario Allevi in una video intervista per MBNews rilasciata durante l’ultimo Gran Premio di Formula 1 a settembre del 2021.

“Il mio augurio è che il nostro Autodromo non si culli su se stesso, non si culli guardando solo questa storia incredibile di un secolo di gare, di momenti che sono rimasti indimenticabili nella mente e nel cuore di moltissime persone – le parole del Sindaco – ma guardi anche al futuro, quindi anche ai prossimi cento anni che verranno: questa è la vera sfida che l’Autodromo deve affrontare”.

leggi anche
dario allevi intervista monza gp 2022
Attualità
 Aspettando il centenario: come sarà il Gran Premio di Monza 2022? Allevi: “la storia non basta”
Stucchi-Damiani-presentazione-rally-mb
Sport
Centenario dell’Autodromo di Monza, Sticchi: “100 mln di euro servono subito: tempi sempre più stretti”
monza-autodromo-freeweb-mb
Attualità
20mln per l’Autodromo di Monza, c’è l’ok della commissione bilancio all’emendamento
commenta