Pallavolo

Busnago Volleyball Team, la B1 ospita la capolista, B2 punta alla rivincita, per la C l’unica via è quella della vittoria

Nell'articolo tutti gli impegni che le 3 formazioni del Busnago Volleyball Team dovranno affrontare nel prossimo weekend.

busnago-volleyball-team-serie-c

Busnago. Sabato 26 marzo le formazioni del Busnago Volleyball Team impegnate nei campionati nazionali di B1 e B2 e regionale di C disputeranno l’undicesima e ultima giornata del girone di ritorno, prima di riprendere con i recuperi delle giornate rinviate per la pandemia.

Dopo la bruciante sconfitta di sabato scorso sul campo della Enercom Fimi Crema (Cr), la B1, allenata da a coach Mario Motta e Sara Ouarga, dovrà vedersela con la capolista Chromavis Abo Offanengo (Cr), che arriverà alle 21.00 al PalaBusnago per continuare la sua corsa in vetta alla classifica. All’andata le cremonesi si imposero facilmente in tre set.

II commento di coach Motta: “La partita che dobbiamo giocare sabato si presenta come proibitiva sulla carta. Non guardando al pronostico tuttavia abbiamo le nostre armi da giocare e le utilizzeremo. Dovremo contrastare la loro velocità con intensità e coraggio; in casa nostra possiamo riuscirci e creare loro qualche difficoltà.

Breve trasferta per la B2, guidata da coach Davide Delmati e Giovanni Frank Perego, che alle 21.00 giocherà sul campo della Polisportiva Bellusco (Mb) per cercare di rifarsi della sconfitta subita nel recupero dell’andata disputato mercoledì 16 marzo al PalaBusnago. La vittoria casalinga ottenuta sabato scorso al tie-break contro Gorgonzola potrebbe dare alle leonesse la spinta giusta per andare a caccia di altri punti importanti per la classifica.

II commento di coach Delmati: “Sabato torniamo a giocare contro Bellusco: it nostro primo obiettivo quello di stabilizzare i sistemi muro-difesa e la gestione dei momenti della partita in cui rischiare più o meno la battuta e i colpi d’attacco. Sabato scorso abbiamo fatto un be/ passo avanti da questo punto di vista, ma dobbiamo crescere ancora partita dopo partita e settimana dopo settimana di allenamento”.

Non dovrà assolutamente fallire la C, affidata a Max Bruini e Chiara Frigerio, che alle 17.30 sarà di scena sul terreno di gioco del Bccignogeba Agnadello (Cr), fanalino di coda a quota -3, con l’obbligo di conquistare i 3 punti in palio, necessari per poter continuare a sperare nella salvezza.

II commento di coach Bruini: “Sabato giochiamo contro l’ultima in classifica: è una gara della quale vogliamo i 3 punti. Ci teniamo a fare bene per riscattare la brutta prestazione di sabato scorso. L’avversario 6 alla nostra portata, ma sarà necessaria una prestazione fatta di intensità, attenzione ed entusiasmo”.

commenta