Quantcast
Arcore, vuole i fondi del Pnrr per rifare il Parco di Villa Borromeo: progetto da 2 milioni di euro - MBNews
Fondi pnrr

Arcore, vuole i fondi del Pnrr per rifare il Parco di Villa Borromeo: progetto da 2 milioni di euro

All'interno del progetto per il bando della sistemazione del parco di Villa Borromeo anche l'eliminazione del bambù e il rifacimento dei percorsi pedonali interni.

parco villa borromeo arcore

Arcore. Un intervento radicale potrebbe partire nei prossimi mesi al parco di Villa Borromeo. Un cambiamento epocale che, potrebbe cambiare in modo strutturale l’architettura e l’accessibilità del parco storico arcorese e che vedrebbe l’arrivo di circa 2milioni di euro. Il condizionale è d’obbligo in questo caso perché la fattibilità del progetto è appeso al risultato di un bando nazionale legato al PNRR a cui il Comune di Arcore sta partecipando.

Il bando in oggetto riguarda “interventi per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini storici” e, nel dettaglio prevede interventi ad Arcore per 1.997.500 euro.

Un’opportunità importante quella che la Giunta Bono sta cercando di non perdere, per poter dare uno slancio anche turistico alla storica Villa, già interessata dalle riprese del programma “Bake Off Italia Dolci in forno” che ha regalato visibilità a livello nazionale.

“Gli uffici comunali – ha spiegato il sindaco Maurizio Bono– hanno lavorato con grande competenza unendo le forze per questo importante bando. Si tratta di un’opportunità importante per la nostra Villa“.

sindaco-arcore-maurizio-bono-mb
Maurizio Bono, sindaco di Arcore

IL PROGETTO

Gli interventi inseriti nel progetto che partecipa al bando riguardano parti strutturali e accessorie del parco. In particolare, dal punto di vista dell’architettura del verde, è previsto il recupero delle alberature di pregio, l’eliminazione del bambù all’ingresso e sul retro della Villa, l’eliminazione della robinia e della quercia americana, la messa a dimora di arbusti e la sistemazione dei prati.

All’interno del progetto c’è anche l’indicazione del rifacimento dei percorsi pedonali, opere per l’accessibilità alle persone con disabilità, dei muri perimetrali e il restauro del canalone sia dal punto di vista idraulico sia strutturale. Sono inoltre previsti interventi per l’illuminazione dell’ingresso da via Fornace, il potenzionamento del sistema wifi, l’automazione degli ingressi e un sistema di videosorveglianza.

Attenzione anche alla sicurezza con l’installazione di defibrillatori. Per quanto riguarda la comunicazione, nel progetto che verrà presentato in questi giorni, sono previsti dei percorsi guidati con cartellonista con qrcode, segnaletica dedicata e una biglietteria online per visite guidate oltre alla pubblicazione di un volume dedicato alla storia del parco di Villa Borromeo.

“Si tratta di un bando importante che ha visto impegnati diversi uffici del nostro Comune con un lavoro lungo, preciso e impegnativo- ha concluso l’assessore alle Opere Pubbliche . La soddisfazione per quanto fatto è sicuramente tanta e ora la speranza è quella di portare a casa il risultato“.

arcore villa borromeo ingresso

 

leggi anche
Asilo-san-giuseppe-arcore-MB-02
Aggiornamenti
Arcore, tramontata l’ipotesi di trasformare l’asilo San Giuseppe in casa della Salute
Asilo-san-giuseppe-arcore-MB-01
Polemica
Arcore San Giuseppe, lettera ex presidente della Fondazione: “Il Comune vuole mandare all’asta l’asilo san Giuseppe e fare cassa”
knorr bremse raccolta ucraina
Beneficenza
Arcore, i dipendenti della Knorr Bremse donano due ore di lavoro ai profughi ucraini
commenta