Aree gioco

Monza e Brianza. Nuovi parchi inclusivi in 11 comuni: ecco dove

I parchi gioco inclusivi sono accessibili, sicuri e privi di barriere architettoniche, in modo da garantire il diritto al gioco a tutti i bimbi.

parco gioco inclusivo generico

Dal 2018 ad oggi sono 343 i parchi gioco inclusivi finanziati da Regione Lombardia per una cifra complessiva di 9 milioni e 500 mila euro. Per quanto riguarda il territorio di Monza e Brianza, si tratta di circa 285 mila euro e di 11 Comuni beneficiati dallo stanziamento.

“Una iniziativa fondamentale e di grande rilevanza sociale – aggiunge il consigliere Alessandro Corbetta – che va diffusa in maniera capillare. Tutti i bandi regionali dal 2018 ad oggi hanno visto una grande partecipazione degli Enti Locali, a ulteriore testimonianza della validità di questo progetto”.

I parchi gioco inclusivi sono accessibili, sicuri e privi di barriere architettoniche, in modo da garantire il diritto al gioco a tutti i bimbi, migliorando la possibilità di interazione sociale e la qualità della vita alle persone diversamente abili e alle loro famiglie.

Ecco gli 11 Comuni del territorio di Monza e Brianza che hanno beneficiato del finanziamento: Agrate Brianza (29.955), Biassono (25.000),  Briosco (30.000), Caponago (30.000), Carate Brianza (25.000), Muggiò  (21.000), Nova Milanese (25.000),  Seveso (20.000), Sovico (30.000), Villasanta (25.000) e Vimercate (24.960).

commenta