Quantcast
CEV Champions League 22: la Vero Volley Monza ospita il VakifBank Istanbul nel sold-out dell'Arena - MBNews
Pallavolo

CEV Champions League 22: la Vero Volley Monza ospita il VakifBank Istanbul nel sold-out dell’Arena

Le monzesi si giocano la prima posizione della Pool B contro le campionesse del mondo in carica.

vero-volley-monza-femminile-imoco-conegliano-sconfitta2

La Vero Volley illumina la città di Monza e la sua Arena con il ritorno in Brianza della CEV Champions League 2022. Domani, giovedì 3 febbraio, alle ore 19.00, le rosablù ospiteranno, nel sold-out della propria casa, le campionesse del mondo in carica del VakifBank Istanbul per il quinto match della fase a gironi (Pool B) del torneo (diretta Discovery + e Eurosport 2).

A riposo nel weekend, complice il rinvio della sfida contro Novara per alcune positività delle piemontesi, le monzesi cercheranno di sfruttare il magic moment dell’ultimo periodo, che le vede vittoriose in campionato da dieci partite consecutive ed in Europa da tre, per dare filo da torcere alla formazione turca, già impensierita nel match di andata. Generosità in difesa, precisione in ricezione, ma soprattutto un servizio efficace in grado di dare fastidio alla manovra del VakifBank, agevolando di conseguenza la solidità del muro: questi gli obiettivi che la squadra di Gaspari punta a raggiungere per vincere una gara che mette in palio il primo posto nel girone ed un virtuale passaggio ai quarti di finale della massima competizione continentale per club.

vero-volley-monza-femminile-volley-bergamo

Monza però non vuole fare i conti, bensì cercare di fare una performance convincente, nel suo 25esimo match europeo (10 in Challenge Cup, 10 in CEV Cup e 5 in Champions League), utile a consolidare il morale e la fiducia nei propri mezzi. All’andata vinsero le turche, capaci di battere in rimonta 3-1 una Vero Volley scatenata in attacco (best scorer Davyskiba con 16 punti) e a muro (Danesi e Candi sugli scudi). Rispetto alla sfida giocata il 24 novembre, le monzesi potranno però contare sulla recuperata Gennari e sul nuovo acquisto Dana Rettke, ancora in attesa di fare il suo debutto in maglia rosablù.

In casa VakifBank Istanbul c’è voglia di mantenere l’imbattibilità stagionale nella competizione, dove solo Monza è riuscita a portarle via un set. La formazione di Guidetti, alle prese nelle ultime settimane con diversi casi di Covid e con l’assenza della sua palleggiatrice titolare Ozbay, arriva in Italia motivata a portarsi a casa la dodicesima vittoria su 17 confronti con le squadre italiane nelle ultime 10 stagioni di CEV Champions League. Le turche, seconde in classifica in campionato ad una lunghezza dall’Eczacibasi ma con una gara ancora da giocare, hanno vinto le ultime cinque partite giocate, battendo tra l’altro anche la capolista della Sultanlar Ligi per 3-0.

Le dichiarazioni pre gara

Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): “Questa settimana affronteremo le squadre migliori del mondo. Queste sono le gare che tutti vogliono giocare. Il VakifBank ha dimostrato negli ultimi anni di essere ai massimi livelli mondiali. Noi cercheremo di riproporre la gara spavalda dell’andata ma più consapevoli dei nostri mezzi, avendo recuperato alcune giocatrici da quel momento. Per vincere e raggiungere il traguardo, dobbiamo esprimere una pallavolo concreta ed efficace a partire dal servizio, mettendole in difficoltà in ricezione, ed essere pazienti. In alcuni momenti loro potranno spingere sull’acceleratore e farci innervosire. Quindi tanta pazienza ma allo stesso tempo tanta aggressività”.

Magdalena Stysiak (Vero Volley Monza): “Sappiamo che loro sono una delle squadre più forti del mondo, ma noi vogliamo dimostrare tutto il nostro valore e le nostre qualità per vincere questa importante sfida. Dovremo spingere bene in battuta e in attacco, visto che loro sono molto forti in ricezione e a muro. La squadra come sta? Stiamo lavorando bene, con un obiettivo comune. Ci sono tante belle emozioni e sensazioni, sia in partita che in allenamento: è un aspetto davvero importante per me”.

Più informazioni
commenta