Sociale

Cancro Primo Aiuto consegna alla Croce Rossa i due mezzi donati da Fontana Gruppo

La storica azienda di Veduggio con Colzano, attraverso CPA, ha donato ai comitati di Monza e Lecco della CRI due autovetture “Seat Ibiza”.

Generico febbraio 2022

Capriano di Briosco. Una consegna non solo simbolica per un dono estremamente pratico. Oggi il legame che unisce Cancro Primo Aiuto e Croce Rossa si è stretto ancora di più con l’aiuto di Fontana Gruppo. La storica azienda di Veduggio con Colzano, attraverso CPA, ha donato ai comitati di Monza e Lecco della CRI due autovetture “Seat Ibiza” e i presidenti Dario Funaro (Comitato CRI Monza) ed Enzo Cavalieri (Comitato CRI Lecco) si sono subito impegnati ad utilizzarle per portare la spesa alle persone fragili, accompagnare gli anziani a fare la spesa o fare i tamponi e per i tanti altri servizi che svolgono ogni giorno per aiutare chiunque abbia bisogno di loro. “Grazie per questo dono: tutto quello che facciamo, lo facciamo col cuore – hanno sottolineato – e questi mezzi saranno molto utili”.

“Quello tra Fontana Gruppo e Cancro Primo Aiuto è un legame che esiste da sempre e siamo felici di iniziare questo 2022, in cui festeggeremo i nostri primi 70 anni, con un progetto così importante che ci permette di essere presenti sul territorio e vicini alle persone più fragili” ha detto Fabrizio Fontana, Global Communication Manager di Fontana Bullonerie.

Generico febbraio 2022

Flavio Ferrari, amministratore di Cancro Primo Aiuto ha sottolineato la sinergia tra la onlus brianzola e la CRI: “Grazie a Fontana Gruppo che è stato il primo sponsor in assoluto nella storia di CPA. Queste due macchine sono la risposta ad un bisogno reale della Croce Rossa. Da parte nostra, siamo felici di aiutare questa straordinaria realtà che, proprio come noi, ha scelto di aiutare a prescindere”.

Come ha precisato Dario Allevi, Sindaco di Monza: “Oggi si incontrano storie che hanno fatto grande questa terra. Storie imprenditoriali che hanno portato in alto il made in Brianza e associative come CPA perché si tocca con mano il bene che fa”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il Presidente della Provincia di Monza Brianza, Luca Santambrogio: “Iniziative come questa fanno crescere il mio orgoglio di essere brianzolo. Sono davvero felice di vedere come le nostre aziende, da sempre sinonimo di operosità, sanno essere vicine al territorio”.

Per Alessandro Corbetta, consigliere regionale della Lombardia: “Qui le botteghe di una volta sono diventate grandi aziende a livello internazionale proprio come Fontana Gruppo: questo territorio ha una capacità straordinaria, proprio come quella di CPA che ha saputo fare rete con tante imprese per fare davvero beneficenza”.

Più informazioni
commenta