Solidarietà

Brianza più solidale: donate due auto alla Croce Rossa per potenziare i servizi per i più fragili

La cerimonia di consegna dei mezzi si terrà giovedì 3 febbraio, alle ore 14,30, presso il Villa Walter Fontana di Capriano di Briosco, in via Resegone n.2.

Sede-Croce-rossa-monza-via-pacinotti-mb-1
- Foto d'Archivio

Monza: in arrivo due nuovi mezzi per la Croce Rossa, grazie al legame speciale che unisce Cancro Primo Aiuto e Croce Rossa e che si stringe ancora di più con il dono di Fontana Gruppo ai comitati di Lecco e di Monza della CRI. La storica azienda di Veduggio con Colzano ha deciso infatti di donare due autovetture “Seat Ibiza” ai due comitati della Croce Rossa, affinché questi possano potenziare i tanti e preziosi servizi per i cittadini – specie i più fragili – che effettuano quotidianamente. Tra i tanti anche quelli che riguardano il trasporto di anziani e persone in difficoltà e il supporto per gli over 65 nel fare la spesa.

Aiuti concreti per i più fragili

Aiuti estremamente pratici e concreti che sono molto importanti anche dal punto di vista psicologico per chi è solo e non può contare sull’aiuto di amici e parenti e che dimostrano la sensibilità di questa storica azienda brianzola verso la salute e il sociale.

Da oltre 70 Fontana Gruppo rappresenta un’eccellenza a livello globale nel mondo della produzione di viti e bulloni. Una realtà capace di produrre circa 12 miliardi di pezzi ogni anno per 250.000 tonnellate distribuiti in 4 continenti. Un’occasione che Cancro Primo Aiuto ha voluto cogliere al volo con la consapevolezza che ogni mezzo può essere di grande aiuto agli operatori della CRI che ogni giorno effettuano un lavoro straordinario, sempre dalla parte dei più deboli.

L’inaugurazione

La cerimonia di consegna dei mezzi si terrà giovedì 3 febbraio, alle ore 14,30, presso il Villa Walter Fontana di Capriano di Briosco, in via Resegone n.2. L’accesso sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass Rafforzato, in ottemperanza al decreto-legge del 24.12.2021.

Croce Rossa
commenta