Quantcast
Previsioni meteo. Tempo stabile nel weekend, Nord nella morsa della siccità - MBNews
Meteo

Previsioni meteo. Tempo stabile nel weekend, Nord nella morsa della siccità previsioni

All’inizio della prossima settimana l’alta pressione si indebolirà di nuovo, e un flusso di veloci correnti nord-occidentali indirizzerà un altro fronte freddo verso l’Italia. Al Nord i suoi effetti si faranno sentire soprattutto in termini di vento.

cielo-sole1-free-web

“Il veloce e debole fronte freddo giunto sull’Italia nella seconda parte di ieri si è allontanato verso sud-est – affermano i meteorologi di IconaMeteo.it –. I suoi strascichi si manifestano oggi con intensi e freddi venti settentrionali che sferzano con forza soprattutto le regioni del Sud, dove le temperature scendono temporaneamente al di sotto delle medie stagionali. La pressione è comunque già in aumento sul nostro Paese e il weekend proseguirà con una domenica di nuovo all’insegna della stabilità anticiclonica e del tempo prevalentemente soleggiato, salvo locali nebbie nelle ore più fredde sulla Valle Padana e un po’ di nuvolosità bassa in formazione sui mari e lungo le coste di Ponente. Le temperature, in aumento, risulteranno superiori alla norma al Centro-Nord, specie sul Nord-Ovest, e in Sardegna.

All’inizio della prossima settimana l’alta pressione si indebolirà di nuovo, e un flusso di veloci correnti nord-occidentali indirizzerà un altro fronte freddo verso l’Italia. Al Nord i suoi effetti si faranno sentire soprattutto in termini di vento (con un Fohn turbolento in discesa dalle Alpi) mentre un po’ di neve cadrà sulle Alpi di confine; altrove avremo dei benefici nella rimozione di nebbie e inquinanti ma ancora nessuna sollievo sul fronte della siccità.
Al Centro-Sud i venti, altrettanto intensi, saranno accompagnati da brevi fasi piovose a iniziare dal settore tirrenico. L’afflusso di aria fredda determinerà un temporaneo raffreddamento.

 

LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE

Nelle prime ore del mattino nuvolosità residua in attenuazione su Abruzzo, Sud e Sicilia. Qualche nuvola innocua in transito a quote alte al Nord-Est, cielo sereno o poco nuvoloso nel resto dell’Italia. Nel pomeriggio prevarrà in generale il sole con nubi in progressivo diradamento anche al Sud e in Sicilia. In serata graduale aumento della nuvolosità bassa fra il Levante Ligure e la Toscana.

Temperature massime in calo sulle pianure del Nord-Ovest, sulle regioni centrali tirreniche e al Sud: valori nella media o leggermente sopra al Nord, nella media o leggermente sotto al Centro-Sud. Venti settentrionali ancora moderati o forti al Sud e sulla Sicilia, in indebolimento altrove. Saranno mossi o molto mossi i mari meridionali; localmente mosso il medio Adriatico; calmi o poco mossi tutti gli altri.

 

LE PREVISIONI PER DOMANI

Prevalenza di tempo stabile e soleggiato, a parte la presenza di strati nuvolosi bassi in Liguria, sulla Toscana, in Umbria e Sardegna. Al mattino locale presenza di nebbie sulla pianura padana centro-orientale, in diradamento. Nel corso del pomeriggio graduale addensamento della nuvolosità anche sul Lazio e in Campania.

Temperature minime in calo al Sud e in Sicilia; massime quasi ovunque in rialzocon valori per lo più sopra la media, specie al Centro-Nord: punte intorno ai 13-14 gradi al Centro-Nord, 15-16 gradi al Sud. Venti in generale deboli; da moderati a tesi occidentali sulla Sardegna; moderati occidentali in Sicilia e da nordovest sulla Calabria. Mossi o molto mossi il basso Mare Ionio, i Canali delle Isole e il Mare di Sardegna; poco mosso il medio e alto Adriatico; localmente mossi gli altri bacini.

 

LE PREVISIONI PER LUNEDÌ

Nuvolosità in generale aumento, salvo delle schiarite che resisteranno all’estremo Nord-Ovest. Al mattino presenza di nebbie su parte della pianura padana, in graduale sollevamento. Possibilità di deboli piogge sul Levante ligure e sulle regioni tirreniche, specialmente dal pomeriggio e meno probabili in Toscana. Dal pomeriggio deboli nevicate sui settori settentrionali di confine delle Alpi, deboli piogge su Romagna e Marche.
Alla sera precipitazioni diffuse su Marche meridionali, Abruzzo e Molise, con nevicate solo a quote di media montagna.

Temperature minime in generale rialzo, massime in calo al Centro-Nord e in Sardegna. Venti moderati o forti occidentali soffieranno sulle Isole maggiori, sul mar Tirreno e nelle Alpi occidentali; sarà un po’ ventoso anche al Sud per venti meridionali. Alla sera generale rinforzo dei venti nord-occidentali, particolarmente intensi intorno alle Isole e sulle Alpi. Saranno molto mossi Mare e Canale di Sardegna e Canale di Sicilia; da poco mossi a mossi Adriatico e Ionio; mossi o localmente molto mossi i restanti bacini. Alla sera ulteriore intensificazione del moto ondoso.

 

Più informazioni
commenta