Quantcast
SPECIALE Giorno della Memoria: ecco gli eventi in Brianza per non dimenticare - MBNews
Speciale

SPECIALE Giorno della Memoria: ecco gli eventi in Brianza per non dimenticare

giornata-memoria-campi-concentramento2-free-web

Numerose, anche quest’anno, le iniziative legate al Giorno della Memoria, la ricorrenza che si celebra il 27 gennaio in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi di concentramento nazisti (Legge 20 luglio 2000, n. 211). La Brianza si prepara a ricordare le vittime dell’Olocausto con iniziative ed eventi su tutto il territorio. In calendario molte proposte tra cui concerti, spettacoli, mostre, letture, proiezioni cinematografiche, testimonianze, momenti commemorativi e molto altro ancora. Ecco la nostra selezione per voi. **Articolo in aggiornamento **

MONZA

Venerdì 21 gennaio 2022, ore 10.30,  la Provincia MB, con il Comitato Pietre di inciampo, organizza la cerimonia di posa della pietra di inciampo davanti alla sede di Via Grigna 13 a Monza, in memoria di tutte le deportate e i deportati della Brianza. Durante la cerimonia saranno consegnate 30 nuove pietre di inciampo ai Sindaci MB per le cerimonie di posa nei Comuni che hanno aderito al Comitato. Provincia di Monza e della Brianza ed il Comitato per le Pietre d’Inciampo sigleranno il protocollo di Intesa per il “Progetto Pietre di Inciampo”.

LISSONE

Lissone posa due pietre d’inciampo in ricordo di Gian Franco De Capitani da Vimercate e Giulio Colzani per non dimenticare chi ha perso la vita nei campi di concentramento nazisti. Oltre a questo, due momenti aperti alla città e agli studenti per continuare a riflettere sull’Olocausto e sui totalitarismi, affinché simili tragedie non si ripetano più. Clicca qui

SEREGNO

Posa di due nuove pietre d’inciampo, Uno spettacolo teatrale, una cerimonia commemorativo e il ricordo a Giovanni Re e Luigi Camisasca. Ecco tutti gli appuntamenti  – clicca qui

 

 

MONTICELLO BRIANZA – VILLA GREPPI

Dodici appuntamenti tra conferenze, incontri con storici e studiosi, proiezioni di film e un concerto finale per ricostruire la storia del nostro continente prima dell’avvento del nazismo e della Shoah. Si parla de Il mondo di ieri nell’edizione 2022 dei Percorsi nella Memoria, l’ormai longeva rassegna culturale e itinerante che il Consorzio Brianteo Villa Greppi organizza in occasione del Giorno della Memoria con direzione scientifica del consulente storico Daniele Frisco: tre settimane di approfondimenti, tutti in programma dal 17 gennaio al 6 febbraio nei diversi comuni del Consorzio. – clicca qui

 

commenta