Quantcast
Domenica all'Arena per la Vero Volley Monza: è sfida a Bergamo - MBNews
Pallavolo

Domenica all’Arena per la Vero Volley Monza: è sfida a Bergamo

Le rosablù tornano in campo nella vivo Serie A1 femminile a due settimane di distanza dall'ultima sfida contro Busto Arsizio.

vero-volley-monza-femminile-imoco-volley-conegliano2

Nuova sfida nel Campionato di Serie A1 femminile 2021-2022, recentemente impreziosito dal title sponsor vivo, per la Vero Volley Monza di Marco Gaspari, impegnata dopodomani, domenica 23 gennaio, alle ore 17.00 (diretta volleyballworld), tra le mura amiche dell’Arena di Monza, contro la Volley Bergamo 1991, per la terza giornata di ritorno della stagione regolare.

Forti della vittoria firmata in CEV Champions League in Francia contro Mulhouse, nella quarta partita della Pool B, le monzesi, che in Serie A1 non scendono in campo dalla sfida del 9 gennaio contro Busto Arsizio (vittoria per 3-0) complice alcune positività di Chieri che hanno costretto al rinvio della gara lo scorso weekend, inseguono l’undicesimo centro stagionale, l’ottavo consecutivo in campionato. All’andata Danesi e compagne si imposero a Bergamo con un netto 3-0, affidandosi alle invenzioni di Lazovic (MVP), Stysiak e Gennari per risolvere il confronto con le orobiche in poco più di un’ora e mezza.

L’obiettivo delle brianzole sarà quindi quello di riproporre il servizio preciso delle ultime uscite, che in graduatoria generale della Lega le vede al terzo posto con 62 ace, importante inoltre per consolidare l’efficacia della correlazione muro-difesa, ben interpretata da Danesi (miglior muro finora della Serie A1 con 38 blocks) e Parrocchiale (super in difesa e ricezione nell’ultimo periodo, premiata come migliore in campo nella sfida contro le bustocche).

La Volley Bergamo 1991, però, sarà diversa rispetto al primo confronto stagionale con le rosablù. In primis perché ad arricchire il roster sono arrivate la centrale croata Butigan e l’opposto americano May, e poi perché la squadra di Giangrossi, che ha salutato Enright e Marcon, sembra aver trovato una giusta alchimia nel gioco. Le rossoblù lo hanno dimostrato nell’ultimo confronto con Scandicci, perso 3-1 dopo aver vinto il primo set ma molto positivo per le padrone di casa nonostante la sconfitta.

Le dichiarazioni pre partita

Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): “Contro Bergamo ci aspetta una sfida molto importante. Le orobiche hanno dimostrato di essere toste: Scandicci lo ha toccato con mano perdendo il primo set e poi rimettendo concretezza nel secondo, utile a farle portare a casa la vittoria. Affrontiamo una Bergamo diversa rispetto all’andata, non solo per gli inserimenti nuovi ma anche per alcuni accorgimenti fatti. Per noi sarà quindi fondamentale partire aggressivi e fare tre punti. Vogliamo rimanere in alto in classifica e sappiamo che per farlo dovremo non sbagliare le due partite che ci attendono praticamente a 48 ore di distanza l’una dall’altra

commenta