Quantcast
CEV Champions League 22: Vero Volley Monza a Mulhouse per la quarta giornata della Pool B - MBNews
Pallavolo

CEV Champions League 22: Vero Volley Monza a Mulhouse per la quarta giornata della Pool B

Danesi e compagne a caccia del tris nella massima competizione continentale per Club.

vero-volley-monza-firenze-pre-partita

La Vero Volley Monza torna ad esibirsi nella CEV Champions League 2022. Domani, mercoledì 19 gennaio, alle ore 19.30, le rosablù saranno in campo al Palais des Sports di Mulhouse per affrontare le campionesse di Francia dell’ASPTT Mulhouse nel quarto match della fase a gironi (Pool B) del torneo (diretta Discovery + e Eurosport 2).

Reduce da una domenica senza gare, complice il rinvio del match contro Chieri per positività di alcune atlete piemontesi, Monza ha avuto l’occasione di oliare al massimo i meccanismi e preparare nei minimi dettagli il confronto con le francesi, dirette concorrenti per un posto ai quarti di finale della manifestazione. Per cercare di bissare il 3-0 dell’andata, firmato grazie alle accelerazioni dell’MVP Davyskiba e all’entusiasmante performance corale messa in campo, la Vero Volley dovrà prendere spunto dalla prova fatta registrare con Busto Arsizio due settimane fa in Brianza: sontuosa in difesa, con l’MVP Parrocchiale a volare su ogni palla, e chirurgica in fase offensiva (Stysiak, Lazovic e Gennari sugli scudi).

vero-volley-monza-firenze-pre-partita2

La prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley, che ha abbracciato ieri la centrale statunitense Rettke (rimasta in Italia e presto aggregata alla sua nuova squadra), va a caccia della terza vittoria consecutiva nella massima competizione europea per club dopo quelle casalinghe contro Mulhouse, appunto, e Salo, per provare l’aggancio alle prime della classe del VakifBank Istanbul nello scontro diretto fissato in Brianza il 3 febbraio.

In casa ASPTT Mulhouse però c’è tanta voglia di vendicare lo stop subito all’andata. La squadra del tecnico italiano Salvagni, seconda nel campionato francese dietro al Volero Le Cannet, ha perso l’ultimo confronto di campionato in trasferta contro l’Evvreux 3-2. Le francesi, ben orchestrate dalla regista Viggars e spinte in attacco da volti noti del campionato italiano come Coneo e Drewniok e dal talento di Haak, hanno inoltre rinforzato il reparto delle schiacciatrici con Pressley, arrivata al posto della partente Vanjak. Le francesi finora hanno vinto solo una partita: quella d’esordio, in casa, contro Salo in rimonta per 3-1.

Le dichiarazioni pre gara

Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): “E’ la partita più importante del girone: oltre ad essere la nostra prossima sfida in Champions League è la gara che potrebbe consolidare le nostre ambizioni di passare il turno. Sappiamo che a Mulhouse ci aspetta un campo molto “caldo” e che dovremo ricordarci del buono fatto all’andata e nell’ultima sfida di campionato giocata. Sappiamo anche, però, che è un confronto nuovo e si riparte da zero”.

Anna Danesi (Vero Volley Monza): “Andiamo in Francia consepevoli che dovremo tornare a casa con tre punti, fondamentali per arrivare almeno seconde nel girone. Mulhouse? Io credo che dobbiamo pensare soprattutto al nostro gioco per indirizzare la partita sui guisti binari. In questo ultimo periodo abbiamo giocato poche partite rispetto a quelle che avremmo dovuto, questo ci ha consentito di spingere in sala pesi e mettere a punto altre cose dal punto di vista tecnico. Dovremo ricordarci le ottime cose fatte vedere contro Busto Arsizio due settimane fa e replicarle. Il morale è alto e siamo pronte per questa sfida tosta in un momento importante della stagione”.

commenta