Quantcast
"5 anni non bastano per cambiare volto a Monza". Ecco perché Dario Allevi si ricandida - MBNews
Elezioni 2022

“5 anni non bastano per cambiare volto a Monza”. Ecco perché Dario Allevi si ricandida

Squadra che vince non si cambia. Dario Allevi conferma i tre partiti che lo sosterranno (Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia) insieme alla civica "Noi con Dario Allevi". Ma c'è spazio anche per il nuovo

Dario Allevi
Dario Allevi

Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Saranno ancora questi i tre partiti che supporteranno la nuova corsa alla poltrona di Sindaco di Dario Allevi che, come vi abbiamo annunciato proprio questa mattina, lunedì 17 gennaio, ha ufficialmente confermato la sua ricandidatura. Un annuncio che in molti si aspettavamo da tempo ma che è arrivato solo dopo le vacanze natalizie, periodo di riflessione da parte del Primo Cittadino.

Nella stessa giornata di oggi, si è svolta anche la conferenza stampa nel Comune di Monza durante la quale, Dario Allevi ha comunicato che non cambierà la squadra che fino ad ora lo ha accompagnato in questi cinque anni di mandato ma, sottolinea, è pronto a lasciare una porta aperta alle novità.

Vincente il ‘ modello Monza’ 

Durante l’incontro con la stampa l’attuale sindaco ricandidato alla elezioni 2022 ha fatto sapere: “in tanti lo davano per scontato, e io confermo tutto: saranno ancora Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia a sostenermi in questo percorso. Io non posso che essere felice e soddisfatto di tutto il lavoro che abbiamo fatto insieme, nonostante l’emergenza sanitaria, quindi continueremo nella stessa direzione e, se possibile, vediamo se riusciremo ad allargarla”.

Confermata anche la lista civica “Noi con Dario Allevi”: “speriamo comunque di ampliarla e di vedere nuovi soggetti che possono portare nuove idee e contenuti – annuncia – oggi quindi partiamo con un minimo di 4 liste ma nelle prossime settimane vedremo se questo numero aumenterà”.

Squadra che vince, dunque, non si cambia. Questo il messaggio che vuole dare ai futuri elettori Dario Allevi: “ho scelto di scendere di nuovo in campo forte del lavoro e dei successi che in questi quattro anni e mezzo abbiamo ottenuto, sono quindi pronto a richiedere la stessa fiducia che già mi è stata concessa ai miei concittadini – afferma durante la conferenza stampa – i risultati che abbiamo raggiunto sono stati davvero tanti ma voglio parlare chiaro: non bastano 5 anni per cambiare il volto ad una città, anni che diventano ancora più insufficienti se la metà di questi sono spesi per fronteggiare un’emergenza sanitaria”.

L’attuale Sindaco di Monza, durante la conferenza stampa è serio e sicuro di sè, e aggiunge: ” durante questo mandato abbiamo gettato le basi di un modello Monza che ci piace molto e che è sicuramente vincente”

 

 

 

 

Più informazioni
leggi anche
dario-allevi-sindaco-monza-6
Conferma
Dario Allevi si ricandida a sindaco, oggi l’ufficializzazione
Dario Allevi
Politica
Elezioni 2022: mai un doppio mandato a Monza. Allevi: “proverò a sfatare questo tabù”
METROPOLITANA-VERDE
Attualità
“Fermata Monza”: quando finiranno i lavori per la metropolitana?
pd candidato pietro virtuani mb
Elezioni 2022
Monza elezioni 2022, sinistra in letargo? Il Pd “No, tempi rispettati: a fine gennaio il nome (o le primarie)”
Generico novembre 2021
Elezioni 2022
Monza, elezioni 2022: la candidatura di Allevi e i commenti della sinistra. “Tutto bene? Un po’ di autocritica” 
commenta