Pallavolo

Monday night in Perugia per la Vero Volley Monza: è sfida alla Bartoccini Fortinfissi

Danesi e compagne di scena al Pala Barton lunedì sera nel posticipo dell'undicesima giornata di andata; a tre turni dal giro di boa ogni scontro diventa chiave per la griglia Coppa Italia.

vero-volley-monza-femminile-casalmaggiore5

E’ nuovamente tempo di Serie A1 femminile per la Vero Volley Monza di Marco Gaspari, che dopo le gioie di CEV Champions League per il primo successo nella competizione all’esordio casalingo, va a caccia di punti importanti in campionato. Dopodomani, lunedì 13 dicembre, alle ore 20.30 (diretta volleyballworld.tv), le rosablù saranno infatti in campo al Pala Barton di Perugia, contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia, per il posticipo dell’undicesima giornata di andata della stagione regolare.

Le monzesi vanno a caccia del sesto successo consecutivo in Italia, dopo le preziose vittorie centrate contro Scandicci, Roma, Casalmaggiore, Cuneo e Firenze, con l’obiettivo di accorciare il gap con la seconda Novara, lontana al momento tre punti. Cresciuta la continuità in attacco, con Stysiak e Davyskiba in banda a mettere giù palloni pesanti e a martellare bene dai nove metri (la prima è top scorer delle sue, la seconda top ace) e Van Hecke come opposto a farsi sentire in maniera determinante, Monza ha saputo inoltre migliorarsi a muro, sostenuta da Danesi (miglior muro), in difesa, con la positiva Parrocchiale che ha confermato solidità e nella distribuzione del gioco, ed in regia, con una impeccabile Orro, tra le migliori sia contro Firenze domenica scorsa che contro Mulhouse in Europa mercoledì.

Monza punta quindi al settimo squillo, non solo per tenere altissimo il morale in vista della trasferta della prossima settimana a Urbino contro Vallefoglia prima, e per la sfida casalinga contro le finlandesi di Salo martedì 21 dicembre in CEV Champions League poi, ma soprattutto per chiudere il girone di andata nel miglior posizionamento possibile in ottica della gara secca dei quarti di finale della Coppa Italia (si gioca il 29 o 30 dicembre), contro l’avversario sulla carta più abbordabile.

Il primo dei tre prossimi ostacoli delle lombarde prima del giro di boa è però ostico: Perugia ha infatti un roster di primissimo livello, capace di mixare qualità ed esperienza. La squadra di Cristofani, vogliosa di prendersi la terza vittoria stagionale, la seconda casalinga, sta combattendo con l’infermeria: ad Anastasia Guerra, tenuta a riposo nell’ultima giornata contro Conegliano a scopo cautelativo, si sono infatti aggiunte Valentina Diouf, che a seguito di un colpo al volto in allenamento non aveva potuto prendere il campo nella gara contro Scandicci, ed Imma Sirressi, che durante la trasferta veneta di domenica scorsa è stata sostituita durante il match da Rumori.

Le dichiarazioni pre partita

Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): In questo periodo della stagione è importante mettere velocemente da parte quanto fatto, sia di negativo che di positivo. Siamo contenti per l’esordio casalingo in CEV Champions League, impreziosito dalla spinta del nostro bellissimo pubblico, ma adesso si riparte in campionato. Mancano tre partite fondamentali alla fine del girone di andata, utili per avere il miglior piazzamento possibile in vista della gara secca dei quarti di finale. Sappiamo che dobbiamo vedercela con Perugia, avversario che non sta attraversando un periodo bellissimo ma che ha esperienza e noi dovremo stare attenti”.

commenta