Quantcast
Danneggiata la tomba di Ugo Agostoni, colpita da un ramo durante la potatura del verde - MBNews
Lissone

Danneggiata la tomba di Ugo Agostoni, colpita da un ramo durante la potatura del verde

Il vicesindaco Nava “Abbiamo messo al sicuro la lastra danneggiata e sarà ripristinata immediatamente.

Generico dicembre 2021

Danneggiata la tomba del campione di ciclismo lissonese Ugo Agostoni, colpita da un ramo caduto durante i lavori di potatura delle piante del cimitero. A comunicarlo è lo stesso vicesindaco, Marino Nava, che ha utilizzato la pagina social dell’Assessorato alla città vivibile di Lissone per informare i suoi concittadini.

“Abbiamo messo al sicuro la lastra danneggiata e sarà ripristinata immediatamente. Resta il dispiacere di quanto accaduto e una piccola ferita alla memoria del nostro campione di ciclismo. Ripristineremo il tutto”.

L’incidente è capitato lo scorso 26 novembre, mentre gli operai della cooperativa che si occupa della manutenzione del verde del cimitero hanno fatto cadere un ramo sulla tomba di Agostoni.

“Ugo Agostoni rappresenta un valore storico per la nostra città – ha aggiunto l’assessore Nava -. Da tempo la cura e la manutenzione della sua tomba sono in carico al Comune”.

Nato a Lissone nel 1893, Ugo Agostoni è stato un ciclista professionista dal 1911 fino al 1924. Tra le sue conquiste si ricorda la vittoria della Milano – Sanremo del 1914 e il Giro dell’Emilia del 1912. Alla sua memoria è intitolata la Coppa Agostoni di ciclismo che si disputa ogni anno tra le Classiche d’autunno.

commenta