Quantcast
L’appello del sindaco: “Niente botti a Capodanno” - MBNews
Capodanno

L’appello del sindaco: “Niente botti a Capodanno”

Il primo cittadino di Usmate non è il solo a fare questo appello ai suoi concittadini. Anche Lissone e Ceriano hanno espresso lo stesso pensiero. 

lisa-mandelli-sindaco-usmate-velate
Il sindaco di Usmate Velate, Lisa Mandelli

“Evitare di esplodere botti e petardi a Capodanno è un gesto di responsabilità e di attenzione nei confronti delle persone e degli animali che ci circondano. Il mio appello è quello di festeggiare in maniera consapevole, considerato anche il periodo difficile che stiamo attraversando”. Così il sindaco di Usmate Velate, Lisa Mandelli, in un messaggio diretto ai propri concittadini in vista dell’approssimarsi del 31 dicembre e dei festeggiamenti per l’arrivo del 2022.

“Mi appello al senso civico dei cittadini di Usmate Velate, oltre che al rispetto delle norme locali e nazionali che vietano di esplodere botti o petardi in situazioni che possano provocare danni di qualsiasi forma a persone o amici animali – aggiunge – Ogni anno, allo scoccare della mezzanotte, cani, gatti e volatili vivono momenti di paura ed ansia. Per non parlare del rischio fisico che chi esplode petardi pone su sé stesso e sugli altri. Niente botti, ma un brindisi al 2022: che ci porti un po’ di serenità, perché ne abbiamo tutti bisogno data questa continua emergenza sanitaria”.

Il primo cittadino di Usmate non è il solo a fare questo appello ai suoi concittadini. Anche Lissone e Ceriano hanno espresso lo stesso pensiero.

leggi anche
fuochi-artificio-free-web
Appello
Desio, capodanno sereno e sicuro: stop a botti e petardi
commenta