Quantcast
Monza, riabilitazione e mal di schiena. Il talk degli Istituti Clinici Zucchi a "Il tempo della salute" - MBNews
Salute

Monza, riabilitazione e mal di schiena. Il talk degli Istituti Clinici Zucchi a “Il tempo della salute”

L'appuntamento con il talk tenuto dal Dottor Cristiano Fusi, è sabato 6 novembre alle 15.15 al Museo della scienza di Milano: si parlerà di mal di schiena

Cristiano Fusi

Al via il Tempo della Salute, un festival di quattro giornate organizzato dal Corriere della Sera. Oltre 30 appuntamenti, tra incontri, forum e talk insieme a medici ed esperti di grande levatura e a grandi nomi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo, condotti dalle firme del Corriere della Sera. Tra i protagonisti della kermesse anche il Dottor Cristiano Fusi, Responsabile dell’U.O. di Riabilitazione Specialistica degli Istituti Clinici Zucchi di Monza e del Centro di Riabilitazione con medicina sportiva di Zucchi Wellness Clinic, che sabato 6 novembre, parteciperà in un talk.

A Milano, il Dottor Fusi per parlare di mal di schiena

Chi non ha mai sofferto di mal di schiena almeno una volta nella vita? Il problema è che non esiste “il” mal di schiena, perché questo problema può avere moltissime cause e declinazioni e può richiedere interventi profondamente diversi. E dopo la sua cura necessita anche di adeguati programmi di riabilitazione, per i quali oggi vengono in soccorso tecnologie d’avanguardia.

“Recupero dopo il mal di schiena – le nuove frontiere della riabilitazione”, questo il titolo del talk che vede la partecipazione del Dottor Cristiano Fusi insieme a Paolo Grossi , direttore terapia del dolore, Asst Gaetano Pini. Incontro a cura di Luigi Ripamonti in collaborazione con Gruppo San Donato.

L’incontro in programma a “Il tempo della salute” è per sabato 6 novembre alle 15.15 presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, nella sala idroscivolante. La prenotazione e il green pass sono obbligatori.

Il tempo della salute, fino al 7 novembre. Tema della terza edizione: considerare

Considerare è il tema della terza edizione de il Tempo della Salute, il festival di Corriere della Sera che dopo l’enorme successo ottenuto raddoppia le giornate di incontri rispetto all’edizione d’esordio del 2019 e riapre al pubblico fino al  7 novembre, a Milano, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. Tutti gli appuntamenti potranno inoltre essere seguiti in streaming su corriere.it, iltempodellasalute.it e attraverso il canale Facebook della testata.

“Considerare, dal latino cum sidera, con le stelle, è la parola che abbiamo scelto per questa terza edizione. Perché l’esperienza Covid ci ha ricordato che nessuno può concedersi di pensare alla propria salute solo in modo individuale.” spiega Luigi Ripamonti, responsabile editoriale di Corriere Salute e direttore scientifico della manifestazione – “In queste quattro giornate faremo quindi un punto su cosa fare e programmare per migliorare la salute e il benessere, individuale e collettivo, perché la responsabilità verso se stessi, verso gli altri e verso l’ambiente sono sempre strettamente legate.”

Oltre 30 appuntamenti, tra incontri, forum e talk insieme a medici ed esperti di grande levatura e a grandi nomi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo, condotti dalle firme del Corriere della Sera. Molti i temi approfonditi, tra i quali Covid, vaccini, resistenza batterica, giovani e salute, rapporto tra medico e paziente, Hiv, tumori, alimentazione, cuore, polmoni, fumo, diverticoli e molto, molto altro.

Programma completo e iscrizione agli appuntamenti, gratuita e fino ad esaurimento posti su www.iltempodellasalute.it. (Accesso con Green Pass, documento d’identità e mascherina obbligatori).

Il Tempo della Salute si svolge in collaborazione con Gruppo San Donato, Main Partner e Fondazione MSD, Partner. La manifestazione si avvale inoltre del contributo non condizionato di aziende leader dell’industria farmaceutica come BeiGene, UCB Pharma Main Partner; Alfasigma, Premium Partner; Amgen, Boehringer Ingelheim, Gilead Sciences, Novartis, Novartis Gene Therapies, Pfizer, Roche, Sanofi, Gruppo Servier in Italia, Thermo Fisher Scientific, Partner. Radio Italia si conferma radio ufficiale dell’evento.

 Con Il Tempo della Salute – che nella sola edizione d’esordio, del 2019 ha registrato oltre 5.000 visitatori in presenza – , il settimanale Corriere Salute, il canale digitale, con oltre 60 forum, e i numerosi appuntamenti annuali online e sul territorio, il Sistema Salute di Corriere della Sera si conferma punto di riferimento per l’informazione legata alla medicina e al benessere personale e la grande forza di interazione con gli utenti.

 La terza edizione del festival di Corriere della Sera è sostenuta da una campagna pubblicitaria realizzata da CairoRCS Media, pianificata su tutti i mezzi RCS, su Radio Italia e nelle principali stazioni della metropolitana di Milano, oltre che e attraverso newsletter dedicate.