Quantcast
Il Mimo si farà anche nel 2022: l'evento ospiterà all'Autodromo l'ultima tappa della Mille Miglia - MBNews
Sport

Il Mimo si farà anche nel 2022: l’evento ospiterà all’Autodromo l’ultima tappa della Mille Miglia

Il Mimo ospiterà anche la corsa storica giunta alla sua 40esima edizione, che vede un percorso atto ad attraversare l'Italia in senso orario, partendo e arrivando sempre a Brescia, con una breve ma importante tappa all'Autodromo di Monza.

mimo 2021 monza 6

Ora è ufficiale: la seconda edizione del Milano Monza Motor Show si farà, e quest’anno ospiterà la corsa storica della Mille Miglia che, giunta alla sua 40esima edizione, farà tappa all’Autodromo di Monza dove i piloti sosterranno la prova finale, una cronometrata, prima di dirigersi alla volta di Brescia, traguardo della corsa.

A seguito di una prima edizione del Mimo che ha visto più Milano che Monza come punto di interesse, quest’anno le cose potrebbero andare diversamente, perché in questo secondo appuntamento del grande salone a cielo aperto, che coinvolge case automobilistiche e motociclistiche, l’Autodromo godrà di grande visibilità in quanto percorso prestabilito tra gli appuntamenti dell’attesissima manifestazione sportiva, sopra citata, che percorrerà lunghi dell’Italia centro-settentrionale.

Nonostante il Tempio della Velocità, in vista del Centenario, stia perdendo diversi eventi tipicamente in calendario a favore di Imola, quali Dtm, ELMS e il World GT, questo appuntamento del Milano Monza Motor Show è stato fortunatamente confermato anche per l’anno a venire, e la kermesse sarà ufficialmente presentata settimana prossima. Esso si svolgerà tra il 15 e il 19 giugno 2022, e proprio nell’ultima giornata accoglierà la Mille Miglia, corsa che si suddividerà come di consueto in diverse tappe nel corso delle 4 giornate (dal 15 al 18 giugno).

Come detto, solo nella quarta giornata la corsa giungerà in Brianza, all’Autodromo, prima di questo verranno toccate località quali Brescia, il Lago di Garda, Cervia, Milano Marittima, Forlì, San Marino, Roma, Siena, Viareggio, tra le altre, per poi, post-Autodromo fare capolino a Bergamo per marcare un gemellaggio che vedrà Brescia-Bergamo capitali della cultura.

Foto in copertina di Luca Colnago